20.4 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Ancona, non accetta separazione: spara alla moglie, al figlio e si uccide

HomeCronacaAncona, non accetta separazione: spara alla moglie, al figlio e si uccide

Daniele Antognoni ha ucciso moglie e figlio

Daniele Antognoni, 38 anni, commerciante, ha sparato ieri contro sua moglie, Paula Corduneanu, rumena di 29 anni dalla quale era da alcuni mesi separato, poi contro suo figlio e infine, con un colpo alla testa, contro se stesso.
La moglie Paula aveva cercato i carabinieri sapendo che il marito stava arrivando, i militari le avevano consigliato di chiudersi in casa e avevano inviato la pattuglia, ma pochissimi minuti dopo, mentre i militari stavano percorrendo la strada che da Castelfidardo porta a Marcelli, nell’Anconetano, la strage era compiuta.
Secondo quanto trapelato, a scatenare il raptus il rifiuto dell’uomo di accettare la separazione. Sposati da una decina di anni, la loro unione era naufragata negli ultimi mesi a causa dell’ossessiva gelosia dell’uomo verso quella moglie più giovane e bella.

Redazione

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.