COMMENTA QUESTO FATTO
 

Il bàcaro veneziano va di moda all'estero

Da oggi si parla un po’ veneto anche in isole da sogno come le Seychelles.

A Mahè, l’isola più grande dell’arcipelago nell’oceano indiano, l’azienda vinicola trevigiana Bottega Spa apre un Prosecco Bar sulla spiaggia dell’Hotel Hilton Labriz a SilhouetteIsland.

Tra i drink proposti lo spritz, ma in versione paradiso tropicale: Ananas Spritz, Lemon Spritz e MelonSpritz quelli più richiesti.

“Prosecco Bar” è un concept ideato da Bottega con la finalità di esaltare le eccellenze italiane, esportando il modello dei “bacari”, una sorta di osteria informale con tanto di “cicheti”, ovvero stuzzichini da consumare al bancone, e grappe per gratificare gli enoappassionati nei quattro angoli del mondo.

Ad oltre tre anni dal lancio (gennaio 2014), prosegue lo sviluppo del progetto Prosecco Bar che è stato introdotto sulla nave Cinderella del gruppo Viking (Scandinavia), all’interno del Resorts World Birmingham nell’omonima città del Regno Unito, nel dehor dell’Hotel Intercontinental ad Abu Dhabi, in Bulgaria nei duty free degli aeroporti di Burgas e Varna, a Guernsey (Channel Islands) sulla terrazza dello Slaughterhousein collaborazione con il gruppo britannico Randalls, e, con formula diversa, nello spazio ristorazione Gourmé del gruppo Cremonini presso l’area arrivi dell’aeroporto di Malpensa (Milano).

Riproduzione Riservata.

 

Una persona ha commentato

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here