24 C
Venezia
domenica 01 Agosto 2021

Aereo si schianta, a bordo la squadra Chapecoense di Serie A di calcio

HomeAltre NotizieAereo si schianta, a bordo la squadra Chapecoense di Serie A di calcio

Aereo si schianta, a bordo la squadra Chapecoense di Serie A di calcio

Terribile sciagura tocca il mondo del calcio stamane: l’aereo che trasportava la squadra brasiliana di serie A Chapecoense si è schiantato al suolo in Colombia. A bordo 81 persone, solamente 6 i sopravvissuti.

Il volo era un charter, a bordo 81 persone tra cui 72 passeggeri e nove membri dell’equipaggio, tra cui i giocatori del team brasiliano. L’aereo era partito dall’aeroporto internazionale di San Paolo, in Brasile, aveva fatto scalo in Bolivia ed era diretto all’aeroporto internazionale colombiano di Medellin.

L’aereo sarebbe caduto in una zona montagnosa alle porte della città, poco prima della mezzanotte di lunedì ora locale. Sei i superstiti della sciagura. Tra questi, uno dei difensori della Chapocoense: Alan Ruschel, 27 anni, ora ricoverato all’ospedale municipale de La Ceja.

Il comunicato ufficiale rilasciato dalla società aeroportuale rende noto che il velivolo, un British Aerospace 146 gestito dalla compagnia charter boliviana Lamia, aveva segnalato problemi all’impianto elettrico. I piloti hanno inviato un messaggio di emergenza alle 22:00 di lunedì (ora locale).

Le squadre di soccorso sono state attivate immediatamente, ma un elicottero dell’esercito e’ stato costretto a rientrare alla base a causa della scarsa visibilità.

La Federazione del calcio sudamericana ha annullato “tutte le attività” fino a nuovo ordine a causa della sciagura aerea in Colombia”. Lo ha annunciato la stessa CONMEBOL, sottolineando che il suo presidente, Alejandro Dominguez, è partito per Medellin.

Alice Bianco

29/11/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.