20.4 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Aereo precipitato al Fly Venice del Lido forse non doveva volare

HomeLido di VeneziaAereo precipitato al Fly Venice del Lido forse non doveva volare

Aereo precipitato al Fly Venice del Lido

Una tragedia improvvisa, una disgrazia in una giornata di festa con pubblico e spettatori.
L’aereo caduto a Lido durante la manifestazione Fly Venice era quello più atteso della manifestazione, le sue acrobazie erano quelle di un pluripremiato campione italiano, vera star del mondo di volo acrobatico.

Francesco Fornabaio, il pilota morto nell’incidente, aveva 56 anni, e oltre 3 mila ore di volo acrobatico al suo attivo.

L’aereo caduto a Lido durante la manifestazione Fly Venice pochi minuti dopo le 16 era il suo Xtreme 3000 giallo, precipitato nella spiaggia della Marina militare a San Nicolò del Lido. L’evoluzione, chiamata discesa a foglia, non si è conclusa con il motore che riprende la piena potenza come era sempre successo le altre volte.

Francesco Fornabaio, davanti le 5 mila persone, tra cui molti bambini, che ieri affollavano l’aeroporto Nicelli del Lido di Venezia, non è riuscito a ridare potenza a quel motore e il suo aereo si è schiantato.

Il video riprende il momento della tragedia: prima la discesa ondeggiante, poi il pubblico che intuisce qualcosa dato che non si rivede il piccolo apparecchio risalire dall’orizzonte.
Il piccolo aereo ha sfiorato le capanne della spiaggia ed è precipitato nella spiaggia senza colpire nessuno. L’ambulanza del Suem 118 che presidiava la manifestazione aerea è subito accorsa sul posto, così come i vigili del fuoco, ma ormai non c’era niente da fare.

Un guasto meccanico? Una errata manovra? Un malore del pilota? Saranno le indagini della Procura di Venezia e quella dell’Agenzia nazionale sicurezza Volo a stabilirlo. Tra in commenti apparsi in rete, assieme a tutte le testimonianza di cordoglio e di stima per la professionalità del pilota, anche un piccolo dubbio insinuato da un estimatore: l’aereo potrebbe non essere stato in piena efficienza e forse Francesco Fornabaio non avrebbe dovuto volare.

(Il video dell’aereo precipitato al Fly Venice del Lido domenica pomeriggio qui sotto).

Paolo Pradolin

22/09/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.