5 per mille a chi dare

regata storica di venezia 2013 caorline

Domenica 4 settembre una splendida giornata di fine estate ha salutato la Regata Storica di Venezia, autentica festa della Serenissima.
Partito dal Canale della Giudecca alle ore 13.30 il Palio della Laguna o dei bàcari, la regata di vela al terzo sul percorso San Basilio-Punta della Dogana con lo spettacolare traguardo sulla linea di ingresso del Canal Grande dopo aver doppiato la boa B1 di Bacino San Marco. La regata è organizzata dall’associazione Vela al terzo – Venezia.

Alle ore 15.50, in Canal Grande, nel tratto Ca’ Farsetti-Machina, l’appuntamento è stato con “Rievocazione Byron”, nuotata di sensibilizzazione al rispetto di Venezia. L’apertura affidata al nuotatore pluridecorato Paolo Donaggio, detto il “Coccodrillo” che termina così una gloriosa carriera che lo ha visto macinare record dopo record nel nuoto pinnato. A seguire, sfida di nuoto libero tra circa trenta atleti dell’associazione Nuotatori dei murassi, che portano in acqua atleti anche di livello internazionale. Alle ore 16.15, in Canal Grande, nel tratto Punta della Dogana-Ferrovia-Machina – è sfilato il tradizionale corteo storico/sportivo; a seguire, una rassegna di barche addobbate sul tema “Rappresento il mio territorio”, la migliore delle quali sarà premiata da una speciale Giuria.

Alle 16.45, sempre in Canal Grande, nel tratto San Stae-Machina – si sono regolarmente svolte le regate delle Maciarele Junior/Senior e delle Schie, che vedranno sfidarsi 90 giovanissime/i tra i 5 e i 13 anni, su mascarete a due remi. Le regate sono organizzate dal Coordinamento delle Associazioni remiere di voga alla veneta.

Di seguito, alle ore 17.10, sul percorso Giardini di Castello-Rialto-Machina, la regata dei giovanissimi su pupparini a due remi.
Alle 17.30 – Giardini di Castello-S. Marcuola Casinò-Machina – la Regata delle donne su mascarete a due remi.
Alle 17.50 – Canal Grande tratto Rialto-Ca’ Foscari – per la sfida tra università, la prima manche della sfida su galeoni vogati da studenti di vari Atenei.
Alle 18 – Giardini di Castello-S. Marcuola Casinò-Machina – la Regata delle caorline a sei remi.
Alle 18.30 – Giardini di Castello-S. Marcuola Casinò-Machina – Regata dei gondolini a due remi.
Infine, alle 18.45 – Canal Grande tratto Rialto-Ca’ Foscari – la seconda manche della sfida remiera tra Università.
La chiusura della manifestazione era prevista per le ore 19 circa con l’arrivo dei gondolini.

Durante tutta la manifestazione, nella Machina, è rimasta esposta la “Coltrina”, rappresentazione artistica della Regata storica 2016, opera del Maestro pittore Mario Eremita.

Per quanto riguarda la gara vera e propria, il gondolino dei cugini di Sant’Erasmo, Igor e Rudi Vignotto, ha sbaragliato tutti giungendo alla quattordicesima vittoria totale nella Storica. Il ‘celeste’, infatti, ha tagliato per primo il traguardo davanti alla ‘machina’.

Vittoria più che netta, dopo un iniziale tentativo di dare battaglia da parte dell’equipaggio bianco (Bertoldini-Vianello), secondi al traguardo. Al terzo posto finale l’arancio (Angelin-Barzaghi).

La vittoria dei Vignotto arriva confermando i grandi favoriti della vigilia, anche per l’assenza dello storico avversario Giampaolo D’Este che, con diversi compagni d’equipaggio (Franco e Bruno Dei Rossi e, negli ultimi anni, Ivo Redolfi Tezzat), si è diviso proprio con i Vignotto le vittorie nella Regata Storica dal 1992.

Regata Storica di Venezia 4 settembre 2016, risultati: tutti gli ordini d’arrivo

GIOVANISSIMI SU PUPPARINI A DUE REMI
1) Rosso Giacomo Marangon-Simone Vecchiato 20.40,5
2) Viola Filippo Bon-Mattia Vignotto 21.05,9
3) Arancio Matteo Zaniol-Tommaso Moretti 21.17,8
4) Rosa Alessio Chiozzotto-Brian Palmarin 21.32,2
5) Canarin Anthony Vianello-Fabio Maresca 21.45,5
6) Bianco Davide Busetto-Manuel Ballarin 21.52,1
7) Celeste Ivan Gaburro-Alessandro Bonini 22.05,5
8) Verde Alessio Angiolin-Francesco Ballarin 22.09,8
9) Marron Daniele Scarpa-Davide Rosada 22.18,2

DONNE SU MASCARETE A DUE REMI
1) Bianco Romina Ardit-Anna Mao 36.59,85
2) Verde Valentina Tosi-Giorgia Ragazzi 37.16,58
3) Arancio Luisella Schiavon-Debora Scarpa 37.53,55
4) Celeste Elena Costantini-Elisa Costantini 38.00,07
5) Rosso Maika Busato-Romina Catanzaro 38.03,49
6) Rosa Luigina Davanzo-Mary Jane Caporal 38.26,01
7) Viola Magda Tagliapietra-Erica Zane 38.45,77
8) Marron Veronica Dei Rossi-Chiara Curto 39.45,28

REGATA STORICA: UOMINI SU CAORLINE A SEI REMI
1) Viola Matteo Zane – Federico Busetto – Marino Massaro – Vito Redolfi Tezzat – Eugenio Zennaro – Vittorio Selle 31.29,79
2) Celeste Marino Almansi – Sandro Tagliapietra – Graziano Seno – Gabriele Lazzarini – Mattia Costantini – Davide Rossi 31.29,86
3) Verde Michele Zennaro – Alessandro De Pol – Michele Vianello – Alberto Busetto – Luca Goattin – Livio Ceciliati 32.06,05
4) Marron Claudio Carrettin – Gianluca Vianello – Mauro Ceciliati – Nicolo Trabuio – Giuseppe Barichello – Marco Lazzari 32.18,45
5) Rosso Pierfrancesco Marchesini – Stefano Tagliapietra – Emanuele Modenese – Davide Vianello – Francesco Lazzarini – Alberto Berton 32.37,91
6) Canarin Gianluigi Fongher – Alessandro Gaburro – Andrea Secco – Alessandro Peron – Nicola Busetto – Marco Girotto 32.42,21
7) Rosa Angelo Scarpa – Giuseppe Bognolo – Alessandro De Marco – Pietro Trevisanello – Riccardo Salviato – Maurizio Molin 32.58,36
8) Bianco Filippo Vedova – Emanuele Follador – Riccardo Caenazzo – Alvise Nardin – Marco Franzato – Marco Zennaro 33.25,33
9) Arancio Raffaele Scarpa – Ennio Busetto – Marco Busetto – Andrea Rosada – Wladimiro Lombardo – Livio Gallo 33.58,64

UOMINI SU GONDOLINI A DUE REMI
1) Celeste Rudi Vignotto-Igor Vignotto 31.21,60
2) Bianco Andrea Bertoldini-Martino Vianello 31.34,88
3) Arancio Roberto Angelin-Fabio Barzaghi 31.41,17
4) Marron Andrea Ortica-Damiano Allegretto 31.47,51
5) Verde Alvise D’Este-Maurizio Rossi 31.53,80
6) Rosso Alessandro Secco-Gaetano Bregantin 32.04,49
7) Canarin Fabio Donà-Luca Ballarin 32.13,83
8) Viola Jacopo Colombi-Mattia Colombi 32.22,80
9) Rosa Alberto Garlato-Luigino Lombardo 32.30,82

Laura Beggiora | 04/09/2016 | (Photo d’archive) | [cod regave]

campagna abbonamenti actv venezia

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here