Zero Branco, bambino di 6 anni schiacciato da un cancello di ferro

ultima modifica: 19/05/2014 ore 11:16

316

cancello di ferro

Episodio spaventoso quello accaduto sabato a Zero Branco, in provincia di Treviso. In un’abitazione, un bambino di 6 anni è stato travolto dalla caduta di un cancello in ferro, per lui varie fratture e lesioni agli arti inferiori, ma non è in pericolo di vita.

L’incidente è avvenuto in una casa abitata da una famiglia di origini rumene. Intorno a mezzogiorno, il bimbo stava giocando in giardino, quando avvicinatosi al cancello e probabilmente prendendo con le mani l’inferriata, questo si è sganciato dalla rotaia.

La struttura è così caduta sopra al corpicino del bambino schiacciandolo. Il bimbo ha iniziato ad urlare, i genitori sono subito accorsi fuori dall’abitazione, avendo sentito anche il rumore del cancello che cadeva.

Mamma e papà hanno sollevata la cancellata, hanno estratto il figlio e l’hanno immediatamente caricato in auto per portarlo al Ca’ Foncello di Treviso.

Una volta arrivati all’Ospedale, il bambino è stato ricoverato e gli sono state fatte le analisi del caso. Immediatamente escluse lesioni interne, accertate varie fratture e lesioni agli arti inferiori e al bacino, ma il piccolo non è in pericolo di vita. La prognosi è comunque rimasta riservata.

Sul luogo dell’incidente sono arrivati i Carabinieri di Zero Branco, chiamati a chiarire le cause del cedimento della cancellata. Dopo alcuni accertamenti, è stato appurato che fosse stato un brutto incidente domestico.

Redazione

[19/05/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here