pubblicità
pubblicità
7.3 C
Venezia
lunedì 19 Aprile 2021
Homela discussioneZaia e la polemica con Crisanti: sono basito

Zaia e la polemica con Crisanti: sono basito

Il Veneto che vogliamo: "Messaggio di Crisanti chiaro: il Veneto si è salvato, nonostante Zaia". Lettere

Zaia e la polemica con Crisanti, tra tamponi, scuse, interviste e Sms.

“Sono veramente basito, non ho mai fatto nessuna polemica con il professor Crisanti”. Sono le parole del presidente del Veneto Luca Zaia, interpellato dai giornalisti sulle sue affermazioni riferite al microbiologo dell’Università di Padova pubblicate oggi in un’intervista al Fatto Quotidiano.

Zaia ha anche riferito di aver inviato stamani un messaggio a Crisanti in cui si scusa e precisa che il titolo dell’intervista “è una frase che non c’è”, e di aver ribadito il “massimo rispetto” nei suoi confronti.

Il titolo incriminato, in un’intervista del Governatore su Il Fatto Quotidiano, dichiara: “Crisanti la smetta con le Tv”.

“Spiace – ha proseguito Zaia – perché Crisanti è un’autorità, è la figura che ha fatto la differenza nelle analisi, ci ha dato l’idea di comprare la macchina per i tamponi, di fare il secondo giro di tamponi a Vo’. Non ho mai detto qualcosa fuori luogo, non percepisco negativamente Crisanti”.

Il presidente ha poi ammesso di essere entrato nell’argomento delle presenze televisive del microbiologo: “l’unica cosa che ho detto – ha concluso – è che se fosse per me selezionerei di più le apparizioni tv. E’ un consiglio di marketing, non una critica”.

All’intervista del presidente ha risposto il dott. Crisanti, sempre dalle colonne dello stesso giornale, partendo dalla ‘paternità’ del lavoro fatto: “Chiedete a loro. Se i piani sono loro saranno protocollati, se sono autentici, chiedete a loro. Io non voglio attizzare polemiche sulle sofferenze e sui morti che ci sono stati”, ribadisce Crisanti.

“Se vogliono che mostri tutta la documentazione lo farò, anche se preferirei non arrivare a questo punto”, aveva dichiarato Crisanti nei giorni scorsi.

“Io non ho mai preso 1 euro da nessuna apparizione in tv. Ho solo partecipato a programmi di informazione e non ho mai sollecitato nessun intervento”.

(le interviste complete su Il Fatto Quotidiano)

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
Advertisements
sponsor