8.4 C
Venezia
mercoledì 01 Dicembre 2021

Youtube è pronto alla musica in streaming, però al momento non è tutta

HomesocietàYoutube è pronto alla musica in streaming, però al momento non è tutta
la notizia dopo la pubblicità

Youtube è pronto alla musica in streaming

Il business della musica online sta assumendo proporzioni massicce.
Youtube è pronto alla musica in streaming, un affare che porterà grossi guadagni all’azienda specializzata ai canali dei video online.

Il gigante della condivisione dei filmati sul web, di proprietà di Google, è ormai prossimo al lancio di un suo streaming di musica a pagamento.
La porta è stata aperta dai servizi Spotify e Deezer che offrono agli utenti video o ascoltare musica di qualsiasi tipo senza interruzioni pubblicitarie su qualsiasi dispositivo, anche senza connessione a internet, dietro il pagamento di un piccolo abbonamento.
La nuova tecnologia di diffusione porterà inevitabilmente ulteriore crisi nel settore delle radio, soprattutto private, ma il progresso tecnologico con le sue nuove modalità di fruizione non si può certo arrestare.

Youtube è pronto alla musica in streaming, e il servizio dovrebbe entrare in funzione entro la fine dell’estate con un’unica difficoltà: mentre il lancio del servizio streaming ‘premium’ vede già firmati gli accordi per le licenze con le principali etichette che rappresentano il 95% dell’industria musicale, diverse etichette indipendenti si sono rifiutate di firmare i nuovi accordi.
Risultato (se le cose non cambieranno): YouTube dovrà bloccare i relativi video privi di licenza per assicurare che tutti i contenuti siano in regola con le rispettive regole commerciali di distribuzione.

Il problema non è da poco – ad esempio un’artista come Adele (nella foto) verrebbe “oscurata” – ed alcune etichette indipendenti starebbero già organizzando, negli Usa e in Europa, un ricorso alle autorità su un possibile abuso di posizione dominante di Google.

Paolo Pradolin

[18/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Due Coca-Cola (per fare pipì) a Venezia? 8 euro (al banco). Lettere

Gentile cronista, premetto che sono di Treviso, non sono di provenienza "locale" e forse questo conta ancora nella vostra città. Lunedì 25 ottobre, mi trovavo con mia figlia, in gita a Venezia con altre famiglie e compagne di mia figlia. Visitando la vostra magica...

Cinema Santa Margherita: avevamo i pantaloni corti

La Venezia che era. Quella in cui siamo nati e cresciuti. Per molti l'unica vera, intesa come città. La foto risale agli anni 50-60. A quei tempi la città era ricca di sale cinematografiche che attiravano sempre un grande pubblico soprattutto nei...

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Il Natale che non c’è. Invito ai lettori: scriviamo chi sono i dimenticati

Scusino le lettrici e i lettori se scrivo in prima persona questo monologo diario che mi spunta in testa come un abete senza addobbi e confinato in un bosco che la mente ha voluto conservare. Non mi piacciono le luci, i...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott. Dina Sandon è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...