20.1 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Voce del Verbo di oggi: Ricordare. 1a coniugazione, modo infinito. Di Andreina Corso

HomeVoce del Verbo di Andreina Corso Voce del Verbo di oggi: Ricordare. 1a coniugazione, modo infinito. Di Andreina Corso

cimitero san michele commemorazione defunti

Voce del Verbo
Ricordare
Prima coniugazione Modo infinito

Ricordare, verbo di forte valenza emotiva quando il due Novembre è alle porte.
Ecco cimiteri pieni di fiori, folle che rispettano l’appuntamento annuale dedicato ai loro morti. Il silenzio è rotto dal capestio delle scarpe sul selciato. Si cammina. E tutto intorno è fermo.

Le fontane riempiono secchielli d’acqua, i fiori si mostrano con aria misteriosa, mille colori si avvicendono all’occhio che guarda.
Dalle foto spuntano sguardi stupiti, seguono i nostri movimenti, i nostri passi.
Una specie di luce dorata investe il pallore dei volti che osservano la gente che si muove disinvolta da un posto all’altro. Si incontrano persone che avevamo creduto di dimenticare, parenti lontani, molto lontani.
Ci si stringe la mano. E si sospira, mentre salutiamo chi abbiamo amato e non c’è più, ma anche gli altri defunti, facciamo ciao con la mano e una specie si segno di croce.
Ma già le scarpe ci trasportano verso l’uscita, c’è un po’ di nebbia a merlettare il ritorno silenzioso del ricordo.

Andreina Corso

01/11/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.