Violenza sessuale di gruppo a una ragazzina di 15 anni: arrestato dalla polizia

ultimo aggiornamento: 14/07/2020 ore 17:04

1537

mestre iphone rubati minori stranieri 200117
Arrestato per violenza sessuale aggravata nei confronti di una ragazzina di 15 anni.

I poliziotti del Commissariato di Mestre hanno arrestato un cittadino italiano di 35 anni, nei cui confronti pendeva un ordine di carcerazione per violenza sessuale aggravata.

L’uomo, individuato dai poliziotti dopo accurati controlli e una minuziosa attività di osservazione, era stato condannato in concorso con un altro soggetto, per violenza sessuale di gruppo nei confronti di una ragazzina che all’epoca era minorenne e aveva solo 15 anni.


I fatti risalgono al 31 gennaio del 2008, quando la vittima era stata attirata con l’inganno a casa di uno degli uomini per essere poi violentata.

Il trentacinquenne arrestato all’epoca aveva 23 anni e la vittima 15.

I due colpevoli erano subito stati individuati ed era stato dato inizio al procedimento penale.


La Procura di Venezia ha emesso nei confronti di uno dei due uomini un ordine di esecuzione per la carcerazione, a seguito di condanna divenuta definitiva a marzo scorso.

Fsp Polizia: “Attenti a false comunicazioni, ne girano di false per svaligiare le case”

La mattina dello scorso 9 luglio, pertanto, l’uomo, rintracciato dai poliziotti del Commissariato di Mestre è stato arrestato e condotto presso il carcere di Venezia, dove dovrà scontare 4 anni di reclusione.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here