Violentata dall’animatore ballerino del villaggio turistico, lei osservava la castità

493

Violentata dall'animatore ballerino del villaggio turistico, lei osservava la castità

Violentata dall’animatore turistico, ballerino, intrattenitore, del villaggio. Questo quanto denunciato da una donna di trent’anni.

La vittima ha raccontato ai carabinieri di essere stata violentata dal giovane animatore e ballerino di colore che aveva conosciuto.

I fatti sono accaduti ad una donna calabrese di circa trent’anni, in vacanza in un villaggio turistico di Botricello, sulla costa ionica catanzarese, che da tempo aveva avviato un personale percorso di castità.

Il presunto autore della violenza, anche lui sulla trentina, originario del Senegal e in Italia da circa 15 anni, è stato denunciato in stato di libertà per violenza sessuale. In seguito ai fatti è stato trasferito dalla struttura dove lavorava in un altro villaggio turistico.

La vicenda è stata raccontata dalla donna ai carabinieri, che hanno avviato gli accertamenti, a distanza di circa una settimana dai fatti.

La donna si è anche recata autonomamente, assieme ad un’amica, in ospedale facendosi refertare.

Dal racconto della trentenne, il giovane avrebbe abusato di lei contro la sua volontà.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here