Venezia, ecco il modulo per spostarsi nelle aree di contenimento Coronavirus [link]

ultimo aggiornamento: 11/03/2020 ore 00:02

4808

Coronavirus dalla Cina, ma la signora ce l'ha con gli extracomunitari
Venezia, c’è l’autocertificazione necessaria per gli spostamenti nelle aree di contenimento rafforzato per il virus Covid-19.

E’ stato pubblicato oggi sul sito della Questura di Venezia il modulo di autocertificazione per attestare la necessità degli spostamenti delle persone fisiche in entrata e in uscita dalle aree a contenimento rafforzato e all’interno delle stesse.

Come si legge sul sito della Questura lagunare, Il D.P.C.M. 8 Marzo 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.59 del 8 marzo 2020, ha ridefinito le misure per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.


Più in dettaglio l’art. 1 del citato DPCM prevede la creazione di aree a contenimento rafforzato, di cui fa parte anche la provincia di Venezia: nello specifico è stato disposto di evitare gli spostamenti delle persone fisiche in entrata ed in uscita dalle suddette aree e all’interno delle stesse se non per “comprovate esigenze lavorative” o “situazioni di necessità” ovvero gli spostamenti per motivi di salute.

A tale riguardo si rammenta che è onere dei soggetti interessati dimostrare la sussistenza delle situazioni eccezionali che li legittimano a entrare, uscire e muoversi all’interno delle aree a contenimento rafforzato, individuate dall’art.1, comma 1 del predetto D.P.C.M.

Tale onere potrà, secondo le indicazioni del Ministero, essere assolto producendo un’autocertificazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 nr. 445, resa attraverso la compilazione di un modulo appositamente predisposto, quello pubblicato.


Il modulo è reperibile al seguente link:
https://questure.poliziadistato.it/it/Venezia/articolo/21495e663926c4d94768218982

Leggi anche: Coronavirus, cosa fare, cosa non fare, come muoversi se obbligati. Delucidazioni dopo il dpcm.

(categoria “virus cinese”, aggiornamento 8 marzo 2020 ore 12.00)

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here