Arisa sorprende tutti con un nuovo romanzo, edito da Mondadori, ed intitolato ‘Tu eri tutto per me‘. Sorprende per la sua capacità di avvolgere il lettore in un atmosfera lontana, ma allo stesso tempo che sentiamo così vicino a noi, sorprende per l’intelligenza, l’amore e la passione con cui è scritto e strutturato. Sorprende, esattamente come ti sorprendono le lacrime arrivati in fondo al libro.

Tu eri tutto per me è una storia d’amore dolorosa, ma allo stesso tempo poetica che racconta le vicende di Lara in attesa di un amore che ha promesso (o forse no) di arrivare per Natale e tenerle compagnia in quella casa sperduta di montagna.

In tre giorni cosa può passare nella testa di una persona che aspetta qualcuno? La vita, l’intera esistenza che passa davanti agli occhi di Lara come in un film, come gli ultimi momenti di vita in attesa di una petit mort chiamata amore.

Passato che diventa presente, un attesa che diventa il pretesto per raccontare e raccontarci una vita vissuta in nome dell’altro, vissuta in nome di qualcosa di più grande, di qualcosa che può renderci migliori, che può renderci noi stessi.

Dimensione onirica che si fonde e si filtra con la dimensione reale, piani differenti che si intrecciano in maniera perfetta ed affascinante, regalandoci un libro, un racconto, da leggere tutto d’un fiato, lasciandoci trasportare dalle emozioni, in un continuo passaggio di tempi che non confondono il lettore, ma al contrario lo trasportano in un’ulteriore dimensione, quella senza tempo, del sogno, ma anche dell’amore.

Arisa ha colto nel segno se l’amore è un sogno ad occhi aperti, un’attesa di un fantasma che non arriva, allora, portando nero su bianco una storia intensa dove si può essere d’accordo o meno con le scelte della protagonista, è però impossibile non trovarsi immersi in un mondo straziante, ma allo stesso tempo emozionante, veritiero e su cui riflettere.

Redazione

[04/04/2014]

Tu eri tutto per me Arisa

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here