Trenitardo, la nuova app per i disagi dei pendolari con i treni in ritardo

ultimo aggiornamento: 21/11/2013 ore 09:33

86

pendolari attesa treno ritardo

Stanchi dei continui disagi provocati dai ritardi dei treni? Da oggi potrete segnalarlo grazie all’invenzione tutta del Triveneto di un’applicazione per smartphone.

“Trenitardo”, questo è il nome dell’app, permetterà di selezionare la città, tratta e treno con relativo ritardo e poi si potrà commentare con un tweet di 75 caratteri.


Come si può leggere sul sito, l’applicazione nasce dalla domanda “quante ore della mia vita ho lasciato, più del dovuto, sui sedili o su quelle fredde panchine”?

Ed è così che un gruppo di studenti ha deciso di dare vita a questa “banca del tempo”, per ora disponibile solo per Android, che terrà in memoria i ritardi delle ferrovie e permetterà di essere un punto d’incontro per i pendolari.

«E’ un progetto – ha spiegato Davide Quagliotto, uno dei promotori dell’iniziativa – che dà l’idea del danno che la collettività subisce e che permette di recuperare dati utili per fare un ragionamento tecnico e legato a nuove politiche dei trasporti di cui se ne sente il bisogno ».


Sara Prian

[19/11/2013]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here