Tiziano Ferro nei guai per evasione fiscale

ultima modifica: 25/01/2014 ore 17:16

154

tiziano ferro nei guai con il fisco

E’ stata confermata l’ipotesi di evasione fiscale per Tiziano Ferro. L’evasione, secondo le accuse, ammonterebbe a circa 3 milioni di euro.


La commissione Tributaria regionale ha respinto il ricorso del cantante e confermato le sentenze di primo grado. In quelle sentenze veniva dichiarato che la residenza all’estero del cantante a Manchester, in Inghilterra, era fittizia e serviva solo per non dichiarare i capitali in patria.

Tiziano Ferro nei guai per evasione fiscale, quindi, non essendo stato accettato l’appello in cui il cantante chiedeva l’annullamento dell’accertamento emesso nei suo confronti per compensi non dichiarati pari a 2 milioni di euro oltre a un maggiore imponibile Iva per 1,3 milioni.


L’ammontare di quanto dovuto ammonterebbe ad una maggiore tassazione Irpef per 441mila euro, oltre a una addizionale regionale per 28.665, una comunale per circa 8mila, Irap per 98mila, Iva per 274mila e infine sanzioni per 851mila.

Redazione

[25/01/2014]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here