17.9 C
Venezia
sabato 18 Settembre 2021

Taccheggia al supermercato, ma risulta essere ai domiciliari con un permesso per una visita

HomeMestre e terrafermaTaccheggia al supermercato, ma risulta essere ai domiciliari con un permesso per una visita

polizia volante rapinatori rapina in banca

E’ accaduto ieri a Mestre verso le 13.30. Il personale dipendente del supermercato “Simply” di via G. Carducci, a Mestre, ha segnalato al 113 che una donna era stata sorpresa a rubare.

Gli agenti delle volanti, dopo aver preso contatti con il direttore, identificavano la donna (S.S., veneziana di 35 anni, residente a Mirano) accertando che aveva tentato di oltrepassare le casse nascondendo il pagamento di alcune bottiglie di alcolici per un importo di 74 Euro.

Condotta presso gli uffici della Questura di Venezia, si è scoperto che la donna, già sottoposta al regime degli arresti domiciliari, aveva un permesso per recarsi in una struttura sanitaria fino alle ore 12.00.

Doppio danno penale per lei dunque, in quanto è ora indagata per i reati di furto e evasione.

Redazione

[21/12/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor