7.1 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

Stoicismo di Massimo Pigliucci e Gregory Lopez – Come vivere una vita con meno stress

HomeLibriStoicismo di Massimo Pigliucci e Gregory Lopez – Come vivere una vita con meno stress
la notizia dopo la pubblicità

Come trovare la felicità e vivere una vita senza stress? Tentano di spiegarlo Massimo Pigliucci e Gregory Lopez con il loro libro ”Stoicismo – Esercizi spirituali per un anno” (Garzanti, pagg. 372, €20,00), una guida filosofica, con tanto di numerose citazioni dai padri e maggiori estimatori nel campo dello stoicismo, che sembra quasi una ricetta medica: un esercizio da ripetere ogni settimana.

Vogliamo dimagrire, ricevere un aumento, essere apprezzati da chi ci sta intorno, ma c’è sempre qualcosa che si interpone. E se invece il segreto della felicità fosse desiderare solo ciò che è sotto il nostro completo controllo?
Massimo Pigliucci e Gregory Lopez ci insegnano come far fronte allo stress, all’ansia e alle preoccupazioni della nostra vita di oggi, rimandando alla pratica e alla saggezza dello stoicismo, l’antica scuola di Seneca e Marco Aurelio. L’insegnamento? Fare un passo indietro, guardare le cose da una nuova prospettiva e far fruttare ciò che abbiamo, traendo beneficio da ogni situazione per imparare, finalmente, come essere felici.

Quasi come fosse un abbonamento alla palestra filosofica, i professori di stoicismo, Massimo Pigliucci e Gregory Lopez, guidano e spronano ognuno di noi a rendere migliore la nostra vita, come? Con una serie di esercizi pratici. L’occorrente? Carta e penna, ma soprattutto la volontà di mettersi in discussione e indagare nella propria coscienza.

Massimo Pigliucci è già autore di un altro libro simile (”Come essere stoici”, edito da Garzanti), un introduzione al tema, mentre Gregory Lopez è fondatore del New York City Stoics Meetup. Insieme hanno cercato di rendere in pratica ciò che l’autore italiano aveva tentato di fare nel precedente saggio.

«Tra le cose che esistono, le une dipendono da noi, le altre non dipendono da noi. Dipendono da noi: giudizio di valore, impulso ad agire, desiderio, avversione, e in una parola, tutti quelli che sono propriamente fatti nostri. Non dipendono da noi: il corpo, i nostri possedimenti, le opinioni che gli altri hanno di noi, le cariche pubbliche e, in una parola, tutti quelli che non sono propriamente fatti nostri.» Epitteto – Manuale 1.

Oltre a Seneca e Marco Aurelio, il lettore conoscerà anche Epitteto (altro filosofo e padre dello stoicismo) e per 52 settimane (ogni esercizio da ripetere per una settimana) potrà capire come affrontare la propria vita con più stoicismo, cioè sfruttando al meglio la buona sorte e ciò che è nel controllo personale, sopportando la sfortuna e ciò che non è in nostro controllo.

Senza ombra di dubbio, ” Stoicismo – Esercizi spirituali per un anno” è un libro che si può definire interattivo, che dà la possibilità di rifletter su sé stessi, di mettersi in discussione e capire come migliorarsi. Molta apprezzata del libro è la grafica, che permette al lettore, con schemi, di mettere in pratica ciò che viene spiegato dai due autori sullo stoicismo.
Soprattutto, non dimentichiamoci, che è stato realizzato affinché il lettore capisse che l’importante è stare sereni, accettare le cose che non possiamo cambiare e trovare il coraggio di intervenire su quelle che possiamo cambiare.

Alice Bianco

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Alice Bianco Sara Prian
Laureate in Tecniche Artistiche e dello spettacolo, sono grandi esperte di cinema e libri. Curano la rubrica di opere letterarie: recensioni editoriali, rassegne e nuove uscite. Sono Editor, Social Media Manager, Copywriter E' possibile contattarle a: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

Jesolo: cani in spiaggia, perché in pochi rispettano le regole? Perché nessuno le fa rispettare?

Come ogni anno, decido di trascorrere qualche giorno di vacanza a Jesolo con la mia compagna e il nostro bimbo di un anno e mezzo. Dato che non abbiamo esigenze particolari, andiamo in spiaggia libera, in modo da avere più spazio...

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.

“Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo”. Lettere

E' convinzione che i miracoli siano spettanza religiosa: falso! Nell'ultimo anno e mezzo è accaduto un miracolo "laico" che ha dell'incredibile. Dopo 40 anni di ricerca, nessun vaccino contro l'HIV; nessun vaccino perpetuo contro la banale influenza; nessun trattamento farmaceutico valido...

Morte improvvisa dopo vaccino, esposto in Procura a Mira

Alessandro Cavarretta, 51 anni, mercoledì scorso si sottopone al vaccino, dopo due giorni la morte improvvisa lasciando tutti nell'angoscia e con una domanda pendente: perché? Il certificato di decesso parla di arresto cardiocircolatorio ma essa non chiarisce come diagnosi di morte, è...

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

“Venezia ‘Non è ecologica’, si può tranquillamente morire di smog”. Di Michele De Col (*)

Ancora una volta Venezia viene estromessa da qualunque provvedimento contro lo smog : natanti e navi possono continuare ad inquinare nonostante i valori ambientali siano spesso peggiori della terraferma! Chi tutela la salute di veneziani e ospiti in centro storico? Nessuno !

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...