5.9 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

Caso Cucchi: assolti agenti e infermieri, condannati i medici

HomeUncategorizedCaso Cucchi: assolti agenti e infermieri, condannati i medici
la notizia dopo la pubblicità

NOTIZIE ITALIANE | Oltre sette ore di camera di consiglio e viene detta la parola fine sulle responsabilità  della morte di Stefano Cucchi, ma le proteste sulla decisione dei giudici dureranno a lungo.
Assolti i tre agenti di polizia penitenziaria che l'accusa riteneva colpevoli del pestaggio del 31enne dopo l'arrestato per droga il 15 ottobre del 2009. Assolti i tre infermieri in servizio nella sezione dedicata ai detenuti dell'ospedale Pertini, dove Stefano Cucchi morì altermine di una settimana di ricovero e isolamento. Condannati i medici che lasciarono morire il paziente, reato qualificato dai giudici della III sezione di Corte d'Assise in omicidio colposo.

La decisione dei giudici scontenta sia la famiglia Cucchi che la Procura, da sempre divisi sulla linea da tenere al processo. Alla lettura del dispositivo un paio di imputati e loro familiari fanno fatica a restare in piedi, c'è chi si fa il segno della croce, chi piange per la tensione. Poi chi prima piangeva salta di gioia e alza due dita medie all'indirizzo di chi gli urla «assassini».

Le pene: due anni ad Aldo Fierro (l'accusa ne chiedeva 6 e 8 mesi). Un anno e quattro mesi ciascuno a Flaminia Bruno, Luigi Preite De Marchis, Silvia Di Carlo e Stefania Corbi (le richieste dei pm erano di 5 anni e 6 mesi per i primi tre e di 6 anni per il quarto). I cinque sono condannati in solido anche al pagamento di 100 mila euro per ogni membro della famiglia e 20 mila euro per ognuno dei due nipoti di Stefano Cucchi, Giulia e Valerio. Rosita Caponetti è invece riconosciuta colpevole di falso (sulla cartella clinica del paziente) e ne risponde con 8 mesi di reclusione, contro i 2 anni proposti dai pm. Per tutti loro la pena è sospesa. Gli agenti sono assolti «per non aver commesso il fatto».


[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[06/06/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”. Lettere

"Venezia diventerà un museo a cielo aperto fatevene una ragione" inizia così il parere di un lettore che poi dà "la colpa" proprio ai residenti

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

“Venezia ‘Non è ecologica’, si può tranquillamente morire di smog”. Di Michele De Col (*)

Ancora una volta Venezia viene estromessa da qualunque provvedimento contro lo smog : natanti e navi possono continuare ad inquinare nonostante i valori ambientali siano spesso peggiori della terraferma! Chi tutela la salute di veneziani e ospiti in centro storico? Nessuno !

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Festa riuscita? Ve la racconto io la festa: un Rave in via Garibaldi. Lettere

Gentile direttore, vorrei sapere perché tutti contribuiscono a portare avanti questa farsa degli eventi in sicurezza quando invece è solo un'attività di facciata. Situazione di questa notte: un esercito di agenti a controllare che i residenti si posizionassero diligentemente entro gli spazi...

“I veneziani DOC non hanno mai fatto niente: mille sigle, associazioni, solo per blaterare…”. Lettere

In risposta alla lettera: "Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Il signor Francesco dimentica che Venezia è il capoluogo ( seppur bistrattato) e, il resto attorno è : centro storico, residenziale, ecc ecc. Spero per i suoi...

No Vax in strada a Verona, c’è anche il prete: “Draghi e Brunetta, andrete all’inferno”

No Vax e proteste a Verona: in mille in corteo tra cui anche un sacerdote no vax. Si è svolto infatti oggi l'ennesimo pomeriggio di protesta da parte degli schieramenti No Green Pass - No Vax a Verona, dove si sono...