COMMENTA QUESTO FATTO
 

Stefania Petyx, inviata di Striscia la Notizia, aggredita: "Non porti più il bassotto"

“Massima solidarietà a Stefania Petix per quanto le è accaduto: spero che quei violenti vengano identificati e severamente puniti, ma faccio un appello all’inviata di Striscia a non portare più con sé il piccolo bassotto che in questa occasione viste anche le immagini pubblicate dai giornali e dalle agenzie stampa ha rischiato a sua volta di uscirne malconcio”.

Queste le parole di Lorenzo Croce, presidente dell’Aidaa (Associazione italiana difesa animali ed ambiente).

“Per questo motivo – aggiunge il responsabile dell’associazione animalista – invito la Petix a lasciare fuori il cane dalle sue dirette proprio per evitare che possa essere coinvolto suo malgrado in episodi di violenza non certo per responsabilità dell’inviata, ma prevenire è meglio che curare”.

Solidarietà alla Petix è stata espressa anche dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando e dall’Azienda ospedaliera Arna Civico, proprietaria dei locali occupati abusivamente da un gruppo di quattro famiglie che hanno aggredito l’inviata e la troupe di Striscia la notizia.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here