17.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

San Martin… xe 'ndà  in sofita… per sempre?

HomeVenezia cittàSan Martin... xe 'ndà  in sofita... per sempre?
 
Non sappiamo se è per colpa della crisi che incombe in tutti i settori, o se è una perdita di attaccamento fisiologico. Fatto sta che quest'anno i bambini con pentole, e coperchi che entrano ed escono dai negozi cantando erano meno degli anni scorsi.
A margine un' annotazione: cari commercianti e commessi dei negozi di San Marco, i bambini non danno fastidio, non ledono i vostri affari, non disturbano la vostra clientela, anzi.
Dovete capire che i foresti che vi sono tanto cari cercano, normalmente, di capire, vedere le tradizioni locali con piccoli frammenti di appartenenza. E' profondamente sbagliato evitargli questo tipo di distubo, anche per voi stessi.

san_martin.jpg
Discorso a parte per la zona del sestiere di Castello che ha registrato numerose performance di bambini, senz'altro grazie a maestre di asili, nidi e materne che offrono un momento di divertente libertà  ai cuccioli imparando anche qualcosa delle nostre tradizioni.
Infine il dato: in città  pasticcerie e fornai hanno registrato un crollo delle vendite dei dolci di "San Martin" del 50%.

Giorgia Pradolin

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.