COMMENTA QUESTO FATTO
 

incendio alla ex Chiari e Forti è doloso

Una donna si è lanciata oggi dal terrazzo di casa con un figlioletto di 4 anni in braccio per salvarsi dall’incendio che aveva invaso il suo appartamento. E’ accaduto a Cassola, in provincia di Vicenza.

Nonostante il volo di alcuni metri – l’alloggio si trova al secondo piano di una palazzina – la donna e il piccolo non hanno riportato gravi ferite. Il bimbo è caduto su un tavolo di plastica, che ha attutito il colpo, la madre è finita su un prato, dove ha battuto con la schiena contro un muretto.

La donna, originaria del Togo, è riuscita a mettere in salvo anche gli altri due figli, una coppia di gemelli di un anno di età, passandoli dal terrazzo ad un inquilino dell’appartamento sottostante. Tutto ciò mentre sul posto stavano arrivando i vigili del fuoco. Ma le fiamme, divampate in cucina, si erano rapidamente estese ad un divano, causando un denso fumo che ha fatto propendere la donna per la rischiosa scelta al fine di mettere in salvo i figli

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here