16.3 C
Venezia
martedì 21 Settembre 2021

Ritardi treni e disagi a pendolari: la Regione licenzia Trenitalia

HomeNotizie VenetoRitardi treni e disagi a pendolari: la Regione licenzia Trenitalia

treni proteste

La Regione non ne può più di Trenitalia: licenzata!
Clamorosa decisione dopo le polemiche e i disagi che si sono verificati con l’introduzione del nuovo orario cadenzato: la giunta Regionale, riunitasi ieri per l’ultima seduta dell’anno, ha deciso di chiudere la sua collaborazione con la società di gestione del servizio ferroviario.

Le polemiche e i contrasti, in realtà, vanno avanti da tempo e vedono sempre danneggiati i ‘pendolari’, gente che va a lavorare o che torna dal lavoro o dalla scuola. Anche nei mesi scorsi Trenitalia era stata ‘richiamata’ da Palazzo Balbi per ritardi e disagi, persino economicamente, comminandole multe (che poi venivano trasformate in sconti per gli abbonati).

Tuttavia in Regione hanno capito che si era oltrepassato il segno quel fatidico 15 dicembre, giorno in cui è entrato in vigore l’ormai noto ‘Orario cadenzato’ portando con se’ innumerevoli problemi a cui si è cercato di tamponare.

«Con la presente comunicazione – scrive il governatore Zaia nella lettera alla società del Gruppo Ferrovie dello Stato – manifesto la volontà della Regione Veneto di non rinnovare la durata della predetta convenzione alla data di scadenza del primo periodo di sei anni prevista al 31 dicembre 2014».
Tradotto: non vi rinnoviamo il contratto, e perchè sia ben chiaro ve lo comunico 12 mesi prima della scadenza.

Nell’immediato non cambierà nulla, anche perchè andrà individuato il nuovo gestore fornitore dei servizi, e per questo seguiranno ulteriori 12 mesi di transizione ‘accompagnata’, ma il punto di vista di Zaia è chiaro: in Veneto ci devono essere servizi di livello, che sia sanità o trasporti, chi espone la Regione a brutte figure va a casa. A qualcunque costo.

Sarà la prima volta nella stria, infatti, che viene a cessare il monopolio di Trenitalia.

Paolo Pradolin

[31/12/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor