19.1 C
Venezia
martedì 03 Agosto 2021

Rinnovo contratto dipendenti pubblici escluso, non ci sono i soldi

HomeEconomiaRinnovo contratto dipendenti pubblici escluso, non ci sono i soldi

Bonus Irpef di 80 euro anche a disoccupati, cassintegrati e lavoratori in mobilita'

Rinnovo contratto dipendenti pubblici, fumata nera: non ci sono i soldi. Alle richieste dei sindacati che chiedevano la riapertura della contrattazione della parte economica del contratto, bloccata da sei anni, è arrivata la risposta negativa.
Il rinnovo dei contratti non è possibile nel 2015 per mancanza di risorse.
Consolazione un po’ magra per i dipendenti a reddito fisso che hanno visto evaporare il potere d’acquisto in questi anni: la promessa che nel 2015 si aprirà una discussione sul rinnovo della parte normativa.

Le rappresentanze sindacali vanno così verso lo sciopero. Già due le date vicine: uno generale il 5 dicembre, convocato dalla Cgil, e uno unitario del pubblico impiego, probabilmente a metà dicembre.
Lo sciopero non avrà, comunque, vita facile, visto che è stato giudicato «parzialmente illegittimo» dal Garante per gli scioperi: l’astensione non può riguardare le ferrovie e, in diverse province, il trasporto pubblico locale, perché vi sarebbero altre agitazioni decise a meno di 10 giorni di distanza.

Mario Nascimbeni

18/11/2014

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.