27.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Renzi lancia il nuovo governo: tutti i nomi dei ministri

HomeNotizie NazionaliRenzi lancia il nuovo governo: tutti i nomi dei ministri

matteo renzi presidente napolitano

Dopo un lungo incontro con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Matteo Renzi ha divulgato tutti i nomi dei ministri che compongono il nuovo governo.
I ministri sono 16 e ben la metà è costituita da donne.

Ministro degli Esteri: Federica Mogherini, 40 anni, Pd.
Ministro dell’Interno: Angelino Alfano, 43 anni Ncd.
Ministro della Giustizia: Andrea Orlando, 45 anni, Pd.
Ministro della Difesa: Roberta Pinotti, 52 anni, Pd.
Ministro per l’Economia e Finanza: Pier Carlo Padoan, 64 anni, tecnico.
Ministro per lo Sviluppo e l’Economia: Federica Guidi, 44 anni, tecnico.
Ministro per l’Agricoltura: Maurizio Martina, 35 anni, Pd.
Ministro per l’Ambiente: Gian Luca Galletti, 52 anni, Udc.
Ministro per Infrastrutture e Trasporti: Maurizio Lupi, 54 anni, Ncd.
Ministro per il Lavoro: Giuliano Poletti, 62 anni, tecnico.
Ministro per Istruzione e Ricerca Scientifica: Stefania Giannini, 53 anni, Lista Civica.
Ministro per i Beni Culturali e Turismo: Dario Franceschini, 55 anni, Pd.
Ministro per la Salute: Beatrice Lorenzin, 472 anni, Ndc.
Ministro per le Riforme e Rapporti con il Parlamento: Maria Elena Boschi, 33 anni, Pd.
Ministro per la Semplificazione e Pubblica Amministrazione: Marianna Madia, 33 anni, Pd.
Ministro per le Regioni: Maria Carmela Lanzetta, 58 anni, Pd.
Sottosegretario alla Presidenza: Graziano Delrio, 53 anni, Pd.
Presidente del Consiglio: Matteo Renzi, 39 anni, Pd.

Si tratta di un governo giovane, età media di 47 anni, composto da 16 ministri, otto dei quali donna per la prima volta, distribuiti nella coalizione e tra le diverse anime dei partiti.

Secondo gli auspici del premier, il Renzi I ha come orizzonte il 2018, ovvero la scadenza naturale della legislatura, con l’obiettivo, rilanciato anche dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, di «riforme strutturali in tempi brevi».

Si comincia questa mattina, con il giuramento, alle 11.30, e poi con il primo Consiglio dei ministri. Nelle prime parole Renzi lancia la carica: «Mi gioco la faccia, che è più importante della carriera. Rischiamo tutto, ma lo facciamo con sano entusiasmo e con baldanza».

Paolo Pradolin

[22/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.