Referendum Venezia – Mestre: dibattiti e incontri. Tutti gli appuntamenti

1876

Il referendum di separazione Venezia - Mestre si farà. Perchè, come e quando

Referendum per l’autonomia amministrativa tra Venezia e Mestre:
allo scopo di promuovere l’informazione sul tema, a prescindere dagli schieramenti per il ‘SI’ e quelli per il ‘NO’, si pubblica questa pagina in un’ottica di pubblica utilità in funzione di una scelta personale consapevole.

La pagina che conterrà l’elenco di tutti gli appuntamenti sul tema organizzati come dibattiti e incontri, verrà aggiornata in tempo reale sulla base delle segnalazioni che giungeranno a redazione@lavocedivenezia.it .


 

Domenica 24 Novembre 2019, ore 11.00
Riflessioni sul Referendum – Visioni a Confronto“, Incontro pubblico sul referendum consultivo per la separazione Venezia – Mestre
Ateneo Veneto, Aula Magna – Campo San Fantin 1897, Venezia

Rappresentanti per il fronte del sì e del no sono stati invitati a confrontarsi nell’Aula Magna dell’Ateneo, in un incontro aperto al pubblico, moderato dal Presidente Gianpaolo Scarante.

NB: l’incontro è confermato nonostante la scomparsa dell’ex sindaco Mario Rigo – che addolora molto l’Ateneo Veneto – che avrebbe dovuto parteciparvi.

Interventi di:
Maria Laura Faccini, portavoce Associazione Mestre Mia
Laura Fincato, già parlamentare e Assessore del Comune di Venezia
Marco Gasparinetti, portavoce Gruppo 25 Aprile
Nicola Pellicani, deputato Partito Democratico
Mara Rumiz, già Assessore del Comune di Venezia
Giorgio Suppiej, Presidente Venezia Serenissima

L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili


 

Lunedì 25 novembre 2019, ore 17.30
Referendum: la parola a chi nel 2003 non poteva votare“, Organizzato da Veneziamiofuturo Venicemyfuture
Campo Bandiera e Moro o de la Bragora, Sestiere Castello, 30122 Venezia.

Dettagli
Nel 2003 (ultimo referendum) non avevamo l’età per votare, questo per noi è il primo referendum!
La parola a: Jacopo Luxardi per il SI, Paolo Piccolomo per il NO.
Moderatrice Nicoletta Frosini, vicepresidente dell’associazione 25aprile Venezia.
Questo incontro, come i precedenti, si svolge al civico 3811B di Castello (la scoletta di San Giovanni in Bragora) ed è stato “pensato” per gli studenti delle scuole superiori e universitari.
Nel dibattito che seguirà, avranno precedenza assoluta su chi ha già votato nel 2003


 

Lunedì 25 novembre 2019, ore 18.00
1 dicembre 2019, un voto per il futuro!“, Organizzato da Confartigianato Venezia
Hotel Amadeus, Rio Terà Lista di Spagna, Cannaregio 227

E’ una riflessione sulle ragioni del SI e quelle del NO, fermo restando
l’importanza comunque di andare a votare come basilare diritto/dovere
democratico.

Intervengono:
Gian Angelo Bellati
Maurizio Crovato,
Debora Esposti,
Giuseppe Saccà.

Modera: Gianni De Checchi, segretario Confartigianato Venezia


 

Martedì 26 novembre 2019, ore 18.00
“Referendum su autonomia amministrativa Venezia – Mestre: dibattito pubblico
Sede Associazione Olivolo / Auser, Calle dell’Ogio, S. Francesco della Vigna 3048, Venezia

Intervengono:

PER IL NO : Paolo Cuman e Massimo Donadini (Associazione Una e Unica)

PER IL SI : Cesare Peris (Calafati e Carpentieri), Saverio Pastor (Ass. El Felze), Renzo scarpa (Gruppo Misto)


 

Mercoledì 27 novembre 2019, ore 17.00
“Tavola rotonda sul referendum del 1° dicembre 2019 sulla “suddivisione del Comune di Venezia”, organizzata da Scuola di dottorato dell’Università Iuav di Venezia, curriculum Pianificazione Territoriale e Politiche Pubbliche
Ca’ Badoer, aula Tafuri, San Polo 2468, Calle della Lacca.
Tavola rotonda alla quale sono state invitati a partecipare associazioni locali e cittadini.

Intervengono: la Prof.ssa Francesca Gelli (Iuav), il Dott. Gabriele Torelli (Iuav), il Prof. Luca Pes (VIU) e il Prof. Stefano Munarin (Iuav).

Modera: Giulio Ernesti (Iuav)

L’appuntamento è un’occasione per approfondire una delle più frequenti caratteristiche della contemporaneità: vivere in una città diversa da quella di residenza.


Il referendum apre delle questioni fondamentali per Venezia – in particolare nel rapporto città-università – in merito a questioni sulle quali “gli adottati urbani” sono chiamati a confrontarsi quotidianamente. Si tratta di questioni che hanno a che fare con la costruzione del senso di appartenenza alla città e con l’impossibilità degli “adottati urbani“ a partecipare alle scelte di governo del territorio che, in molti casi, li riguardano direttamente.


 

Venerdì 29 novembre 2019, ore 17:30
“Referendum per i Comuni di Venezia e Mestre: chiariamoci le idee”
Presso Municipalità Lido Pellestrina – Via Sandro Gallo, 32 Lido di Venezia

Introduce e coordina
Nicola GERVASUTTI

intervengono
Marco SITRAN firmatario del Progetto di legge di iniziativa popolare – Il contesto normativo e le prospettive
Marino CHIOZZOTTO – L’illusione della Città unica
Renzo SCARPA – Le ragioni del SI ai due Comuni


 

(per approfondire: referendum Venezia – Mestre )

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here