Rapina all’area di servizio, cassiere ferito alla gola con un coltello

ultimo aggiornamento: 26/12/2015 ore 23:14

93

Rapina all'area di servizio, cassiere ferito alla gola con un coltello

Rapina nel tardo pomeriggio del giorno di Santo Stefano all’area di servizio Nure Sud sull’A21 a Piacenza, lungo la corsia in direzione di Brescia.
Un uomo di 55 anni che era alla cassa è stato colpito alla gola da un bandito che ha usato un coltello per minacciarlo.

Il rapinatore è entrato nel piccolo ufficio dell’area di servizio dopo aver fatto il pieno di carburante alla sua vettura. Al momento di pagare pare abbia preso un piccolo coltello in esposizione e, dopo aver colpito al collo l’uomo, lo ha spinto a terra e ha sottratto alcune centinaia di euro dalla cassa. Poi la fuga prima dell’arrivo della polizia stradale.


Il 55enne è stato trasportato all’ospedale di Piacenza a bordo dell’ambulanza del 118: i medici hanno suturato la ferita al collo e ora si trova ricoverato sotto osservazione, ma non corre pericolo di vita.

Redazione
26/12/2015


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here