Prostituzione al Night Club Paradise, sei persone denunciate

ultima modifica: 08/05/2010 ore 12:19

373

 


[08/05] Operazione del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Venezia con il supporto della Compagnia di Portogruaro questa notte.

Dopo una prolungata attività  d'indagine i Militari hanno accertato che all'interno del locale notturno denominato "Night Club Paradise", ubicato a Gruaro (VE) in via Roma n.1, si esercitava un vero e proprio giro di prostituzione.


All'interno del locale venivano fatte prostituire oltre una decina di ragazze di nazionalità  rumena, sudamericana e russa, di età  compresa tra i venti ed i trent’anni, tutte risultate regolari nel territorio italiano.

 

Sei le persone denunciate alla Procura della Repubblica di Venezia, tutte responsabili, a vario titolo, della gestione del locale notturno: V. Michele, 31enne Monfalconese residente in provincia di Venezia, B. Paola, 47enne Udinese e residente in provincia di Treviso, E. Quezada Santiago Eduardo, 56enne Cileno residente in provincia di Venezia, M.B., 22enne originario di Conegliano Veneto (TV) e residente in provincia di Venezia, V.V., 47enne russa e residente in provincia di Treviso, M.L., 46enne trevigiano ma emigrato in Ungheria.

Il locale notturno è stato sottoposto a sequestro preventivo, assieme alla somma di 5.000 (cinquemila) euro, rinvenuta alla perquisizione e ritenuta provento dell’attività  illecita.

giorgia pradolin

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here