COMMENTA QUESTO FATTO
 

carabinieri verona via legnago

Arresto per violenze domestiche a Verona. I carabinieri hanno arrestato un rumeno di 26 anni che, ubriaco, dopo essere stato a una festa con la sua convivente, una moldava di 39 anni, l’ha picchiata facendola finire in ospedale, come già successo in altre circostanze mai denunciate per paura di più gravi ritorsioni.

I militari dell’Arma lo hanno bloccato e arrestato per maltrattamenti in famiglia continuati nella loro abitazione, già in passato teatro di aggressioni che erano costate alla donna una frattura delle ossa nasali, un trauma cranico e una contusione alla mandibola, per le quali aveva riportato quasi quaranta giorni di prognosi.

Redazione

[28/10/2013]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here