21.9 C
Venezia
giovedì 23 Settembre 2021

Perde d’occhio pochi istanti il figlio autistico, lo trova annegato. Tragedia a Caorle

HomeLa tragediaPerde d'occhio pochi istanti il figlio autistico, lo trova annegato. Tragedia a Caorle

Terribile tragedia al mare. Il padre ha perso d'occhio il ragazzo per fare qualche bracciata per qualche minuto secondo i carabinieri.

Terribile tragedia a Caorle.
Un ragazzo di 28 anni annega in mare.
Il ragazzo aveva problemi di autismo e per questo era praticamente sempre accompagnato.
La disgrazia trapela oggi ma si riferisce a ieri sera, attorno alle 21.

Il giovane faceva il bagno con il padre a Porto Santa Margherita (Caorle).
Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo, in vacanza sul litorale, avrebbe perso di vista per qualche attimo il figlio.
Probabilmente il tempo impiegato per nuotare qualche minuto.
Una volta riemerso, però, lo avrebbe ritrovato riverso a faccia in giù in acqua.

Inutili i tentativi di rianimarlo.
I sanitari del Suem 118, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 28enne.

Vedi anche:

Bimbo trovato morto in piscina, tragedia a Padova

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor