5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
15.5 C
Venezia
martedì 20 Aprile 2021
HomepensioniPensioni: "Quota 100, dovremmo studiare un altro meccanismo" dice la Uil

Pensioni: “Quota 100, dovremmo studiare un altro meccanismo” dice la Uil

Pensioni: "Quota 100, dovremmo studiare un altro meccanismo" dice la Uil

Pensioni: Quota 100, dovremmo studiare un altro meccanismo” dice la Uil, in quanto non si è rivelata efficace la ‘staffetta generazionale’ che avrebbe dovuto verificarsi, come era nelle intenzioni: “I numeri dimostrano che quota cento non lo è stata”.

“Quota cento doveva essere una staffetta generazionale, e sappiamo nei numeri che non lo è stata, forse dovremmo studiare un altro meccanismo”, sono le parole della segretaria confederale della Uil, Ivana Veronese.

Le dichiarazioni sono state pronunciate all’evento del festival dello Sviluppo sostenibile ‘Il patto per l’occupazione dei giovani: una sfida necessaria’ all’università Luiss.

Veronese ha parlato di una nuova staffetta generazionale “per accompagnare le persone che sono vicino alla pensione ma con una garanzia di inserimento dei giovani perché altrimenti non immettiamo nel mondo del lavoro i ragazzi”.

Quota 100 è stato un ‘cavallo di battaglia’ di Matteo Salvini che si dice fortemente contrario ad una sua abolizione: “Pensate che uno dei progetti che ha l’attuale governo è quello di aumentare l’età per andare in pensione. In un momento di crisi economica, a San Giovanni la Punta come a Milano e a Bologna, in cui tante persone rischiano di perdere il lavoro, qual è il progetto del Pd? Portare a 64 anni l’età minima per andare in pensione”.

“Vi do la mia parola che faremo di tutto per impedire che tornino alla legge Fornero, che è un massacro sociale” le parole del leader della lega Salvini partecipando ad una manifestazione elettorale a San Giovanni La Punta (Catania) a sostegno del candidato sindaco Luca Seminerio.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
Advertisements
sponsor