3.8 C
Venezia
sabato 04 Dicembre 2021

Nuova Legge Regionale: inquilini Comune di Venezia e Ater, modulo possesso requisiti obbligatorio

Homecase del ComuneNuova Legge Regionale: inquilini Comune di Venezia e Ater, modulo possesso requisiti obbligatorio
la notizia dopo la pubblicità

Separazione Venezia - Mestre, verso il quinto referendum
Inquilini Erp le case del Comune e Ater: entro il 31 ottobre va inviato il modulo per l’autodichiarazione del possesso dei requisiti per la permanenza.

In questi giorni Insula Spa ha inviato a tutti gli inquilini Erp un modulo per l’autodichiarazione del possesso dei requisiti.

Con l’entrata in vigore della nuova Legge regionale n. 39 del 3 novembre 2017 in materia di edilizia residenziale pubblica (Erp), e a seguito della deliberazione della Giunta regionale n. 1119 del 31 luglio 2018, è stato infatti imposto al Comune di Venezia di verificare il permanere dei requisiti di tutti gli inquilini.

Il modulo dovrà essere compilato, sottoscritto, e trasmesso ad Insula (corredato di fotocopia di documento di identità valido), entro il 31 ottobre 2018. Lo si potrà poi inviare via email a [email protected], oppure con posta certificata a [email protected], con lettera semplice o raccomandata a Insula spa – Santa Croce 489 – 30135 Venezia, oppure consegnarlo a mano allo sportello Urp, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12.

Il modulo può anche essere scaricato dal sito di Insula nella sezione “modulistica” (http://www.insula.it/images/pdf/resource/moduliresidenzapdf/autodichiarazionerequisiti.pdf).

Oltre alla compilazione del modulo di autodichiarazione, la nuova normativa prevede la richiesta della dichiarazione Isee (la scadenza era fissata allo scorso 31 luglio) per riscontrare il permanere dei requisiti per l’assegnazione dell’alloggio e per determinare il canone dell’anno 2019.

Per le case Ater, invece, le indicazioni per l’invio del modulo solo state inviate per posta agli inquilini nei giorni scorsi. La busta conteneva:
– un foglio di spiegazioni;
– un modulo di “dichiarazione sostitutiva” (in due pagine) da restituire compilato e firmato, allegando fotocopia della carta di identità del firmatario;
– una informativa in materia di riservatezza dei dati personali (in due pagine) da restituire firmata.

Si tratta di un adempimento richiesto dal Regolamento, recentemente approvato, che attua la nuova Legge regionale sull’edilizia residenziale pubblica (L.R. 3 novembre 2017, n.39): viene imposto alle Ater e agli altri enti gestori di verificare che gli assegnatari posseggano i requisiti previsti per l’assegnazione degli alloggi (art. 25 della Legge regionale).

Occorre perciò che un componente del nucleo familiare, a nome anche degli altri, compili il modulo di “dichiarazione sostitutiva” scrivendo i dati anagrafici, barrando le caselle rispondenti alla propria condizione, firmando il tutto e allegando una fotocopia di un proprio documento di identità.

Occorrerà quindi leggere l’informativa sul trattamento dei dati e sottoscriverne il consenso.

I quattro fogli dovevano essere recapitati entro il 30 settembre all’Ater di Venezia via fax (al numero 041.798838), via e-mail (alla casella [email protected]), via posta (Ater di Venezia, Dorsoduro 3507, 30123 Venezia) o consegnandoli personalmente nella sede ai Tre Ponti, vicino Piazzale Roma.

La dichiarazione autocertifica il possesso dei requisiti per l’assegnazione. La mancanza dei requisiti può comportare la decadenza e la conseguente risoluzione del contratto di locazione (art. 50/4/b della Legge regionale).

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali i rimedi? L’importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali sono i rimedi? L'importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

Rapina in villa sul Terraglio pistole in pugno, minacciata bambina

Rapina odiosa a Mogliano, domenica sera. Sono circa le 19 e 30, quando quattro malviventi con passamontagna in faccia, irrompono nella villa sul Terraglio con le pistole in mano. Immobilizzano il proprietario, il petroliere Giancarlo Miotto di 79 anni, la moglie, e non...

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...