17.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Morto Philip Seymour Hoffman, overdose l’ipotesi per il decesso

HomeGossip e Showbiz: divi e diveMorto Philip Seymour Hoffman, overdose l'ipotesi per il decesso

Philip Seymour Hoffman

Ci lascia all’età di 46 anni un altro grande attore, Philp Seymour Hoffman, vincitore dell’Oscar nel 2006 come miglior attore protagonista per ‘Capote’, a causa di quello che sembra un overdose di droga.

Il corpo è stato ritrovato nella sua abitazione a Manhattan, come riportato dal New York Post, che cita fonti della polizia americana.
Hoffman in passato aveva già avuto problemi di droga e lo scorso anno era stato ricoverato in un rehab, proprio a causa dell’abuso di eroina.

L’attore era stato anche recentemente presente al festival di Venezia, nel 2011 con ‘Le Idi di Marzo’ film di apertura diretto da George Clooney e l’anno successivo con ‘The Master’, per il quale vinse la Coppa Volpi come miglior attore a pari merito con Joaquin Phoenix.

Philip Seymour Hoffman è stato in grado di interpretare sempre ruoli diversi, dimostrando anche di potersi confrontare con le saghe cinematografiche amate dai ragazzi. Avrebbe, infatti, continuato ad interpretare Plutarch anche negli ultimi due capitoli di ‘Hunger Games – Mockinjay’.

Lo ricordiamo anche in duetti cinematografici incredibili come quello con Meryl Streep ne ‘Il dubbio’ o quell cono Ethan Hawke ne ‘Onora il padre e la madre’.

Sara Prian

[02/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.