Moglie tradita scopre il marito con l’amante a San Marco per un selfie

ultimo aggiornamento: 22/01/2015 ore 09:02

471

basilica san marco venezia

moglie tradita scopre marito aon amante san marco TVETR

Lui rappresentante, cinquant’anni, residente nella periferia di Lucca. Lei, la moglie, che lo scopre in un profilo Facebook mentre abbraccia appassionatamente in piazza San Marco a Venezia la sua amante.
Reo per un selfie, quegli autoscatti che oggi vanno tanto di moda, che hanno sostituito la domanda ai passanti: “Scusi, ci farebbe una foto?”, che hanno fatto nascere una nuova generazione di optional, i ‘bastoncini’ da smartphone.
Il selfie galeotto – racconta la Nuova Venezia – ha immortalato il rappresentante in compagnia della bella mora di vent’anni più giovane di lui nella magnifica cornice di Piazza San marco. Poi, chissà, l’emozione, un tasto sbagliato (dannate app) e la foto è partita per planare sul profilo Facebook monitorato dalla moglie.
E la prova del tradimento gli è costata la separazione: nonostante la moglie avesse incaricato un investigatore privato per pedinarlo e il detective avesse già scoperto la tresca, la prova schiacciante è stato il selfie.


Laura Beggiora

[20/01/2015]

Riproduzione vietata


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here