-0.6 C
Venezia
domenica 17 Gennaio 2021

Il mistero del monolite dello Utah, cosa è stato scoperto?

Home gialli e misteri Il mistero del monolite dello Utah, cosa è stato scoperto?
sponsor

Il mistero del monolite dello Utah improvvisamente esploso qualche giorno fa ha fatto molto discutere, ma a che punto sono le indagini? Che cosa si è capito finora?
Il monolite dello Utah è apparso improvvisamente in una zona remota del deserto, ma dopo qualche ora è scomparso apparentemente senza alcuna ragione: le teorie si sono moltiplicate sul “giallo”.
Il blocco è stato inaspettatamente e inspiegabilmente trovato una mattina.
La sua forma e la sua posizione ricordavano il monolite delle scene iniziali del film “2001 Odissea nello Spazio” di Stanley Kubrick, film innovativo e rivoluzionario per i tempi dato che risale incredibilmente al 1968.
Il mistero inizia con la sua apparizione.
Da quel momento il mistero ha inevitabilmente cominciato a scatenare la fantasia di tutti, ma soprattutto degli amanti delle teorie extraterrestri e delle storie di fantascienza.
Il monolite metallico inspiegabilmente comparso

sponsor

in una zona remota e selvaggia del deserto dello Utah è rimasto visibile per diverse ore ma poi, altrettanto inspiegabilmente, è scomparso lasciando il posto a una piramide fatta di pietre.
Le autorità giurano di non essere responsabili della rimozione dell’obelisco conficcato nel terreno roccioso, ed hanno indagato davvero sul giallo che ha fatto impazzire i social.
Le autorità, ovviamente, non gradiscono l’entusiasmo degli appassionati di letteratura marziana, attribuendo lo strano episodio a non meglio precisati “sconosciuti”.
Burloni, magari artisti in cerca di pubblicità.
Oppure fan appassionati del film: ‘2001: Odissea nello spazio’, capolavoro di Stanley Kubrick girato del 1968, la cui vicenda ruota attorno a un molite nero molto somigliante a quello rinvenuto nel Canyonlands National Park lungo il fiume Colorado.
Alcuni osservatori, poi, hanno sottolineato la somiglianza dell’oggetto

commercial

anche con il lavoro d’avanguardia di John McCracken, un artista statunitense che ha vissuto per un certo periodo nel vicino New Mexico ed è morto nel 2011. Il monolite del mistero era composto di una struttura di metallo lucido color argento e alta circa tre metri.
L’oggetto era stata notata per la prima volta il 18 novembre.
Era stata avvistata da un elicottero che sorvolava il deserto per seguire un gregge di bighorn sheep, le pecore dalle grandi corna tipiche della regione.
Le auorità avevano deciso di non divulgare le esatte coordinate del ritrovamento per evitare un afflusso di curiosi, anche se in molti lungo i sentieri e i canyon del parco sono riusciti a trovare il misterioso e futuristico obelisco.
Una volta svanito nel nulla, poi, al suo posto è comparsa una piramide di pietre, opera che alimenta suggestioni e congetture fantasiose.
E almeno fino a che non si scoprirà

chi sono gli autori di questa vicenda, spiegano i responsabili del parco, è lecito sognare e fare qualsiasi tipo di congettura.
Dal momento della sua scoperta nessuno è mai riuscito a capire la sua collocazione o, meglio ancora, come potesse essere stato installato il monolite.
Il tenente Nick Street, portavoce del Dipartimento di Pubblica Sicurezza, ha detto settimana che il monolite è stato incastonato nella roccia.
“Qualcuno si è preso il tempo di collocarlo, e poi, una volta rimosso, si è preso il disturbo di usare un qualche tipo di strumento per tagliare il cemento o qualcosa per scavare davvero, quasi nella forma esatta dell’oggetto, e incorporarlo molto bene tra le rocce” ha dichiarato alla stampa.
I funzionari hanno affermato che la struttura era molto probabilmente un’opera d’arte e che la sua installazione su un terreno pubblico era illegale.
Non era chiaro chi l’avesse messo lì, ne’ come, ne’ quando, ne’ chi ne potesse avere l’interesse.
Il mondo dell’arte ha rapidamente ipotizzato che fosse opera di John McCracken, uno scultore appassionato di fantascienza.
Se non fosse che John McCracken è morto nel 2011.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...
commercial

Il virus torna a scuola: classi che riprendono subito fermate (due a Venezia)

La scuola è ripartita ma nella provincia di Venezia ben otto classi sono state fermate dopo la pausa natalizia. Sono quelle in cui ha...

Coronavirus Venezia, quasi 10% di ricoveri in più in 3 giorni a Venezia e Mestre

Coronavirus Venezia e provincia che è ormai diventato come tirare i dadi ogni giorno. Al trend segnalato ieri con un leggero rallentamento dei numeri,...

È morto Ivone Pitteri della Taverna Brenta di Oriago

È scomparso ieri, domenica 10 gennaio, il titolare della Taverna Brenta di Oriago di Mira, Ivone Pitteri, a 60 anni. Era conosciuto e stimato....

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Covid martedì in Veneto: numeri pesantissimi. Prima regione d’Italia per nuovi contagi

Covid oggi in Veneto che si apre con un dato molto pesante. Il numero dei morti per Covid-19 in Veneto registra oggi, martedì, 166 decessi...
sponsor

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Dati Covid Veneto oggi in calo. Flor “gela” Crisanti

Dati del Covid in Veneto oggi in calo nel bollettino odierno della Regione del Veneto. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 1.715,...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Nuovo Dpcm: altra stretta, ma è scontro con le Regioni

Nuovo Dpcm, in arrivo un'altra stretta. Si andranno a modificare i coefficienti ma il focus sarà anti-movida con un ulteriore stop agli spostamenti. Il nuovo...

Crisanti: “Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione!”

Andrea Crisanti: "Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione subito!". Il professore di Microbiologia all'Universita' di Padova "legge" le ultime dichiarazioni del governatore Luca...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
commercial

Coronavirus Venezia, altri 12 morti in un giorno. Ulss 3 Serenissima vaccina più di tutte

Coronavirus Venezia e provincia: numeri dei nuovi contagiati in calo rispetto alla media giornaliera. Un dato che da speranza nonostante la fisiologica diminuzione di...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...

Emilio Deboschi – allunno dea terza ellementarre. Tema: I miei cari parenti.

(Riceviamo e pubblichiamo). Emilio Deboschi – allunno dea terza ellementarre. Tema: I miei cari parenti. ...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.