20.4 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Miss Italia: le 24 finaliste assieme alla nazionale italiana di Beach Soccer

HomeUncategorizedMiss Italia: le 24 finaliste assieme alla nazionale italiana di Beach Soccer

miss italia 2014 jesolo finaliste

Sport e bellezza, binomio vincente quello che ha caratterizzato la serata di giovedì in piazza Aurora. In un’arena ancora affollata di pubblico come in piena stagione estiva le 24 ragazze scelte come finaliste del concorso di Miss Italia 2014 hanno sfilato accanto al sindaco Valerio Zoggia precedute dal saluto della nazionale italiana di Beach Soccer che proprio oggi inizia la sua avventura nella Beach Arena del faro di Jesolo per conquistare uno dei 4 posti europei disponibili ai Mondiali in Portogallo del prossimo anno.

Introdotti sul palco da Miss Italia 2013 Giulia Arena che ha condotto la serata, i calciatori hanno posato per la foto di rito portando anche un simpatico omaggio alla miss in carica: una maglia azzurra, la stessa con cui scenderanno in campo oggi, domani e domenica per le tre partite della prima fase.

Sul palco, poi, spazio alla bellezza delle 24 ragazze che hanno raggiunto la finale e che si contenderanno il titolo di più bella d’Italia il 14 settembre prossimo al PalaArrex nella serata conclusiva che andrà trasmessa in diretta da La7 e verrà presentata da Simona Ventura.

Sul palco, ieri sera, anche il sindaco Valerio Zoggia protagonista di un simpatico siparietto con Giulia Arena e che ha ricordato assieme alla figlia Patrizia la figura di Enzo Mirigliani. «Il docufilm “Storia di un ragazzo Calabrese” trasmesso prima della sfilata è stato un bel modo per ricordare la figura di Enzo Mirigliani e per far capire quanto questa famiglia sia legata a questo concorso che Jesolo intende tenersi ben stretta anche negli anni a venire. Per quanto riguarda la gara di quest’anno, viste da vicino queste 24 finaliste sono tutte bellissime e meritevoli di essere arrivate fino a questo punto. Ora vinca la migliore».

Redazione

05/09/2014

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.