19.2 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Ministro Giannini: topless senza reggiseno, le battute “governo nudo”

HomeGossip e Showbiz: divi e diveMinistro Giannini: topless senza reggiseno, le battute "governo nudo"

ministro giannini topless coperto

Il ministro Giannini in topless? Ebbene sì, ci sono le foto che stanno rimbalzando ovunque.
Ministro Giannini in topless scoperto dal settimanale “Chi”, ancora lui. Ancora lui perchè il giornale aveva già “pizzicato” in spiaggia la ministra Maria Elena Boschi in Versilia, che mostrava le sue qualità estetiche, dopo quelle politiche.

La Versilia sembra una spiaggia bollente di questi tempi, e il settimanale “Chi” lancia con orgoglio: «per la prima volta nella storia della Repubblica italiana», le foto esclusive di «un componente del governo in carica fotografato senza reggiseno» a Marina di Pietrasanta.

La ministra «senza reggiseno» è la ministra di Renzi Stefania Giannini, responsabile dell’Istruzione al governo.
Non trapela se per le istituzioni vi è stato imbarazzo, complice anche il periodo di ferie. Certo a nessuno piace essere spiato, in segreto, dall’obiettivo di un fotografo, ma questo è un prezzo della notorietà, a cui i nuovi ministri, evidentemente, non sono ancora abituati.
Inoltre, commenta qualcuno: “Il topless non va più”.

Redazione

20/08/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

5 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Non trovo assolutamente niente di male anzi la ministra dimostra consapevolezza della propria liberta’ nella propria privacy.

  2. Mi ha tolto l appetito……ironicamente direi…lei senza reggiseno mentre a noi ci hanno tolto anche le mutande!!!!

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.