19.2 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Minacce a Bettin, la solidarietà di Zappalorto

HomeNotizie Venezia e MestreMinacce a Bettin, la solidarietà di Zappalorto

Minacce Bettin solidarietà Zappalorto

Il commissario straordinario del Comune di Venezia, Vittorio Zappalorto, venuto a conoscenza delle minacce cui è stato oggetto l’ex assessore Gianfranco Bettin, ha voluto esprimere la sua solidarietà al politico e sociologo veneziano.

«Mi sento vicino a Gianfranco Bettin, ancora una volta vittima, in questi giorni, di un vile attacco intimidatorio. Una ennesima minaccia contro chi ha dimostrato sempre il coraggio di denunciare situazioni e fatti illeciti. Bettin non ha mai avuto paura di esporsi, così come non ha mai avuto timore per le minacce più volte subite, e sono certo che anche questa volta saprà dare il giusto significato a questo deprecabile episodio».

«Se la recente vicenda giudiziaria sul malaffare al Tronchetto si è conclusa con una sentenza di non sussistenza delle accuse, atto che deve indubbiamente essere rispettato, appare altrettanto chiaro che alla verità giudiziaria si contrappone una sensazione diffusa che esistano, soprattutto laddove giungono le grandi masse di turisti per visitare Venezia, situazioni di poca chiarezza che dovranno costantemente essere monitorate dalle Forze dell’ordine. A Gianfranco Bettin, custode attento dei valori di legalità e di ‘civitas’, va la mia considerazione e il mio rispetto».

Redazione

29/11/2014

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Caro Gianfranco,

    le numerose minacce, le intimidazioni, non ce la faranno mai a cambiare l’uomo che sei.
    Ti esprimo tutto l’affetto e la solidarietà che sono certa saranno in tantissimi a dimostrarti.
    Vorrei potessero aver la forza di porre fine a queste violenze che fanno male alla tua vita e a quella della tua famiglia.
    Ma non è tempo di miracoli, soprattutto per chi vive di coerenza e coraggio.

    Andreina

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.