23.1 C
Venezia
sabato 19 Giugno 2021

MESTRE: OPERAZIONE ANTIDROGA, ARRESTO IN VIA DANTE

HomeCittà Metropolitana di VeneziaMESTRE: OPERAZIONE ANTIDROGA, ARRESTO IN VIA DANTE
Operazione antidroga dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mestre, che hanno arrestato S.Y., 31enne, algerino, clandestino con precedenti penali specifici, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Lo stesso è stato sorpreso durante un servizio di controllo del territorio in via Dante nei pressi di una struttura ricettiva, che aveva eletto come base della sua attività  illecita, mentre stava "contrattando" con alcuni avventori la cessione di sostanza stupefacente.

Foto metadone.jpg
Le successive verifiche presso la stanza occupata hanno permesso di rinvenire 14 flaconi di "Metadone cloridrato", un bilancino elettronico di precisione, con tracce di eroina, tutta l’attrezzatura classica per il confezionamento delle singole dosi, vari documenti di identità , tra cui uno risultato rubato, nonché la somma di denaro di 300 euro circa provento inequivocabile dell’attività  di spaccio.
La specifica operazione giunge a corredo di altre attività  operate nel fine settimana, che hanno portato all’arresto di due cittadini extracomunitari, di nazionalità  cubana – sorpresi all’interno del centro commerciale "Carrefour" di Marcon mentre occultavano del materiale elettronico precedentemente trafugato dalle confezioni, ed opportunamente privato dei sigilli di sicurezza – e di un cittadino italiano, domiciliato a Malcontenta in una struttura, occupata abusivamente, che aveva effettuato un allacciamento abusivo alla rete elettrica, dopo che lo stesso era stato opportunamente disattivato dall’E.N.E.L..

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor