Mazzonetto, dall’Ater alla poltrona di sindaco

ultimo aggiornamento: 24/04/2015 ore 17:22

123

Ater Venezia bilancio 2015

alberto mazzonetto VTVE

828, è con questa lista che si presenta Alberto Mazzonetto, ex consigliere comunale della Lega e attuale presidente dell’Ater, come candidato sindaco di Venezia.


Leghista a tutti gli effetti, Mazzonetto, che ha visto ottenere ragione nelle battaglie che conduceva (anche contro la Regione stessa), è ora pronto a dare una svolta alla politica comunale e regionale. «Perché lo faccio? È ora di girare pagina, puntiamo in alto». Riguardo a Zaia e ai consiglieri regionali dice: «Pensano solo alle poltrone, in Regione è ora di cambiare anzi sapete che vi dico? io voterò Moretti. È brava, anche se è del Pd».

In passato acerrimo nemico dell’ex sindaco Cacciari, diventato segretario del Carroccio, aveva iniziato a dimostrare i primi segni di dissenso all’epoca in cui a governare nel partito era la coppia Bossi-Maroni.

Ora a capo dell’Ater, mandato che scadrà presto, Mazzonetto ha deciso di candidarsi nel ruolo di primo cittadino per Venezia.


Redazione

24/04/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here