COMMENTA QUESTO FATTO
 

madonna sulla copertina bazar

“New York non era quello che pensavo fosse. Non mi ha accolto a braccia aperte. Sono stata stuprata sul tetto di un edificio, portata fin lì con un coltello alla schiena.”

La cantante Madonna ha confessato sulle pagine della rivista americana Harper’s Bazaar, di essere stata violentata mentre da giovane si trovava a New York.

La 55enne pop star, ha confessato che appena arrivata nella Big Apple, quando non era ancora conosciuta, o meglio, semplicemente Louise Veronica Ciccone, fu violentata sul tetto di un palazzo con un coltello puntato alla schiena.

“New York non era quello che pensavo fosse. Non mi ha accolto a braccia aperte. Sono stata stuprata sul tetto di un edificio, portata fin lì con un coltello alla schiena. Il mio appartamento venne derubato tre volte. Non so perché; non avevo niente di valore dopo che la prima volta mi rubarono una radio.”

1978, è questo l’anno in cui la cantante arrivò a New York dopo aver abbandonato la University of Michigan, dove aveva ricevuto una borsa di studio in danza. “Cercavo di diventare una ballerina professionista e per pagarmi l’affitto posavo nuda alle lezioni d’arte […] Era sfiancante, ma ero decisa a sopravvivere. A farcela. Ma era difficile ed ero da sola. Ho dovuto osare ogni giorno per andare avanti.”

1982. Fu l’anno in cui firmò il suo primo contratto con la Sire Records con il singolo di debutto “Everybody”. Ha inoltre confessato che l’unico modo per fare la pop star a 25 anni era osare e fare l’eccentrica, ma dieci anni dopo, con un divorzio (Sean Penn) e un libro appena pubblicato intitolato “Sex”, capì che “era ora di trovare un significato e un senso reale alle cose e alla vita. Volevo essere madre.”

Lo è diventata, biologicamente di Lourdes (17 anni) e Rocco (13 anni), adottando David (8 anni) e Mercy (4 anni).

Madonna ha concluso così il suo articolo-confessione: “Una delle tante cose che ho imparato da tutto questo è, se non siete disposti a lottare per ciò in cui credete, non ha nemmeno senso salire sul ring.”

Alice Bianco

[05/10/2013]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here