Lido: aveva investito ragazza su monopattino ed era fuggito. Si costituisce

ultimo aggiornamento: 11/08/2020 ore 10:51

1079

Lido: aveva investito ragazza su monopattino ed era fuggito. Oggi si costituisce

Lido di Venezia: aveva investito una ragazza sul monopattino elettrico ed era fuggito.

La ragazza, una giovane studentessa, era stata travolta questa notte mentre si stava spostando con il monopattino elettrico, uno di quelli che si prendono a noleggio, da qualche giorno apparsi sull’isola del Lido.


L’uomo poi si è presentato spontaneamente oggi pomeriggio al Comando Carabinieri della Stazione del Lido.

L’investitore si è dimostrato collaborativo con i militari dell’Arma, affermando che non si sarebbe accorto dell’urto con la ragazza ed in preda alle sostanze alcoliche sarebbe tornato a casa come se nulla fosse.

Ora l’auto è stata sottoposta a sequestro e i militari dell’Arma stanno collaborando con la Polizia di Stato per il prosieguo delle indagini per fare luce sulla dinamica dell’incidente.


L’uomo è stato denunciato in stato di libertà.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here