Lazio, offerta pazzesca per Immobile rispedita al mittente

0
203
Lazio, offerta pazzesca per Immobile rispedita al mittente

Lazio, offerta pazzesca per Immobile rispedita al mittente

Era inevitabile che il roboante inizio di stagione di Ciro Immobile con la Lazio attirasse le attenzioni di società importanti della Serie A come anche di grandi club esteri. In passato, dopo una stagione pazzesca al Torino (all’epoca allenato dall’attuale ct Ventura) culminata con la vincita del titolo di capocannoniere con 22 reti in 33 presenze, Immobile era stato acquistato dal Borussia Dortmund.

La sua stagione in Germania non decolla, e la società decide di cederlo in prestito al Siviglia, dove Immobile vive un’altra stagione tra poche luci e molte ombre, partendo spesso dalla panchina e segnando poco, motivo per cui a gennaio torna al Torino in prestito. Dal 2016 è di proprietà della Lazio, una maglia con cui ha fatto vedere ottime prestazioni condite da tanti gol, riportandosi ai livelli della sua prima esperienza in maglia granata.

Le prestazioni di Immobile con la Lazio ed in nazionale hanno di recente attirato le attenzioni dello Shanghai SIPG, formazione allenata da Villas-Boas, che ha presentato un’offerta monstre al presidente Lotito, il quale ha prontamente risposto con un secco “no”. Per Immobile le indiscrezioni parlano di un contratto da ben 6,5 milioni di euro netti l’anno, una cifra che sicuramente molti altri giocatori prenderebbero in seria considerazione (molti negli ultimi mesi si sono già fatti convincere dalle cifre pazzesche del campionato cinese). Lo stipendio attuale di Immobile è di 3 milioni, quindi andrebbe a percepire più del doppio.

Di recente Immobile ha firmato un rinnovo con la Lazio fino al 2022, che conferma quanto la società della capitale punti sul proprio attaccante per tornare a grandi livelli. Con una squadra giovane e di qualità ed un allenatore che sta sorprendendo per la propria capacità di far giocare bene la squadra e di infondere la giusta cattiveria agonistica, la Lazio può veramente sognare in grande.

Le intenzioni dello Shanghai SIPG sarebbero state quelle di strappare l’attaccante italiano alla Lazio già a gennaio, un’ulteriore ragione per Lotito per non rinunciare al proprio bomber, visto che i biancocelesti stanno facendo un ottimo campionato, dove hanno sconfitto la Juve, e sono primi nel girone di Europa League. In totale ad oggi sono 13 gol in campionato in 10 presenze e 17 gol in stagione contando anche tutte le altre competizioni: numeri incredibili che certificano il valore di un attaccante che al momento è il marcatore più prolifico dei top campionati europei, sopra a mostri sacri come Messi e Cristiano Ronaldo.

Federico Baldan


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here