0.9 C
Venezia
martedì 26 Gennaio 2021

La Scelta di Peggy Harper, riscoprire un autore di inizio ‘900 per ritrovarci

Home Libri, recensioni e nuove uscite La Scelta di Peggy Harper, riscoprire un autore di inizio '900 per ritrovarci
sponsor

la scelta di peggy harper

sponsor

Scrittore stimato in molte parti del mondo, in particolare in Inghilterra tra la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, Leonard Merrick arriva in Italia solo nel 2011 grazie a La Scelta di Peggy Harper (datato 1911) e che quest’anno Castelvecchi ci ripropone in una nuova edizione assolutamente imperdibile per gli amanti della “letteratura perduta” e non solo.

commercial

Protagonista del romanzo è Christopher Tatham, un attore-scrittore costretto in un completo da impiegato a fare il lavoro meccanico che non ama. Certo in passato i suoi zii che lo ospitano sono stati pazienti con lui, hanno atteso che sfondasse nel mondo del teatro nonostante le sue continue parti di terz’ordine, ma anche la pazienza arriva ad un limite e Chris è costretto a lavorare in una fabbrica di luppolo a riempiere ogni giorno scartoffie. Ma il sogno è duro a morire e così di notte, incoraggiato anche dalla bella Peggy Harper, un’aspirante e frivola attrice, scrive commedie e drammi per cercare di sfondare.

La cosa sorprendente de La Scelta di Peggy Harper è come ora più che mai il testo, scritto più di un secolo fa, risulti assolutamente attuale per le condizioni dei giovani e i suoi sogni. Chiunque, o almeno la buona parte, prenda in mano le coinvolgenti pagine di Merrick si troverà a riconoscersi in Christopher, un personaggio che vive in una Londra lontana, ma che come i ragazzi della nostra società lotta per realizzare un sogno impossibile, ritrovandosi però incastrato non solo in un lavoro che l’opprime, ma anche, molto probabilmente, in una relazione figlia della fretta e nient’altro.

Le opposizioni dei parenti/genitori verso le sue vocazioni, il bisogno di chiedere costantemente se c’è qualche novità nella ricerca di un lavoro, saranno solo altri piccoli dettagli che vi faranno capire quanto il racconto sia assolutamente attuale.

L’affresco è quello di una Londra di inizio ‘900 che, infatti, non è così distante dalla situazione di inizio 2000 inoltrato che tutti stiamo vivendo. Giovani in coda alla ricerca di un sogno che si vende e che solo pochi riescono a comprare, ancora meno quelli che riescono a raggiungerlo. Se poi si parla di un lavoro artistico, la chimera si fa ancora più inaccessibile.

Merrick con la sua prosa asciutta, diretta ci regala un mondo ricco di personalità e personaggi interessanti, delineati senza troppi franzoli ma che, magicamente ,diventano reali nella mente del lettore, finendo così per scoprire un autore perduto, nel suo romanzo più accessibile, ma che vale la pena di approfondire. Talenti come quelli di Merrick ne nascono pochi per secolo e vale la pena seguirli, perché non è mai troppo tardi per scoprire il talento e la poesia narrativa più semplice e che funziona.

Sara Prian

Riproduzione vietata

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...
sponsor

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...
commercial

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Una famiglia distrutta. Tragedie del Covid, tragedie a cui manca un perché

Una famiglia distrutta dal Covid. Sterminati i genitori e il figlio. Una tragedia del Veneziano, della nostra provincia, al punto che ha fatto dire...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Il virus si fa ancora sentire: +14 terapie intensive. Esperto: un altro stop sarebbe meglio

Andamento Covid oggi: il virus si fa ancora sentire. +11.629 casi e 299 i morti in 24 ore. +14 i ricoveri nelle terapie intensive. Gli...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.