20.1 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Francia alle prese con dei droni misteriosi che sorvolano centrali nucleari

HomeCronacaFrancia alle prese con dei droni misteriosi che sorvolano centrali nucleari

drone in volo

Droni misteriosi sorvolano ripetutamente le centrali nucleari in Francia, ed ora la gente si interroga ed ha timore per la mancanza di informazioni su quei sorvoli.

Dall’inizio di ottobre sono stati contati 15 passaggi di droni sulle centrali nucleari francesi, e il ministro dell’Interno, Bernard Cazeneuve, tranquillizza assicurando che ci sono «dispositivi di neutralizzazione» pronti a difendere i reattori.

I droni però continuano a volare sorvolando uno spazio aereo che dovrebbe essere proibito. Gli apparecchi arrivano di notte, o all’alba, e volano per qualche minuto sopra le centrali. La sorveglianza fa in tempo a dare l’allarme, ma nessuno riesce a bloccarli né a capire chi li piloti.

Se si tratta di uno scherzo, è organizzato molto bene, perchè nei sorvoli di gruppo ci sono droni di misura più piccola (quelli che si trovano comunemente in commercio) e altri che arrivano a due metri, e in questo caso servono diverse persone contemporaneamente ai comandi.

Ovviamente la paura più grande è quella di un possibile attentato, un drone carico di esplosivo che arrivasse a colpire potrebbe creare un problema di sicurezza estremamente importante.

Mario Nascimbeni

02/11/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.