Joe Tacopina, presidente del Venezia FC, bacchetta il pubblico: Nessuna passione per la squadra” [video]

ultimo aggiornamento: 16/12/2019 ore 06:35

562

joe tacopina venezia e pubblico video

Joe Tacopina, presidente del Venezia FC, dopo il pareggio a Sant’Elena con lo Spezia di sabato, era decisamente scontento: “Mi sento come se avessimo perso…”, ma la parte principale della sua intervista è dedicata al pubblico di Venezia.

Joe Tacopina ha ragione, diciamolo subito. E’ impensabile che in una gara di Serie B la squadra di casa possa contare solo su poco più di 800 biglietti venduti. E’ vero che gli abbonati sono oltre duemila, ma in una giornata di sole come quella di sabato non è normale avere mezzo stadio vuoto. Forse non lo sarebbe neanche per una gara di Serie C.

“Di come gioca la squadra sono contento, siamo contenti. La prestazione dei giocatori è stata ottima, ma mi sento come davanti a una sconfitta” attacca il presidente.

“Sono stufo di sentirmi dire: avete giocato bene, il risultato arriverà, e la volta dopo di nuovo ‘arriverà’, e poi ancora… Questo non va bene, non sono contento per questa mancanza di risultati”, prosegue Tacopina. Ma una parte fondamentale del suo discorso lo riserva al pubblico sugli spalti.

“Sembra quasi che i sostenitori non siano orgogliosi di noi, della squadra, di quello che stiamo facendo. Noi stiamo lavorando da cinque anni per portare il Venezia Football Club ai massimi livelli del calcio italiano ma loro non stanno dimostrando nessuna passione, sembra che non vogliano che tornino i giorni del glorioso passato”, bacchetta il presidente.

“Non è possibile vedere mezza curva vuota, metà laterali vuoti, metà distinti vuoti. Sabato era una magnifica giornata di sole, non pioveva, non nevicava, non c’era acqua alta, non è possibile preoccuparsi anche di quello che il pubblico vuole – ha concluso Tacopina – . Qui c’è una squadra nuova, fatta di giocatori giovani che hanno bisogno dei supporters , stanno facendo il possibile e mostrano un bel gioco, non è possibile sentire dei fischi. Intendiamoci, non sono soddisfatto del risultato di oggi, ma i giocatori ci provano, fanno la loro parte, e il pubblico deve fare la sua”.

Il video dell’intervista a Joe Tacopina qui sotto.

Paolo Pradolin
Giornalista e conduttore radiofonico, una lunga carriera trascorsa tra giornali e radio. Musica e teatro le sue passioni, con la sua Venezia sempre al primo posto di ogni avventura e esperienza

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here