18.9 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Inter in crisi, arriva Thohir. Nessuno tocca Mazzarri, ma contro il Napoli partita decisiva

HomeCalcioInter in crisi, arriva Thohir. Nessuno tocca Mazzarri, ma contro il Napoli partita decisiva

inter mazzarri urla

L’Inter è in crisi e il proprietario arriva.
Erick Thohir è da ieri sera a Milano, anche se la sua sarà una visita di appena 24/36 ore. Tornerà poi a fine settimana, quando incontrerà la squadra e assisterà alla partita con il Napoli (domenica 19, ore 20.45).

L’Inter sta attraversando una fase molto delicata perchè ha raccolto solo otto punti sui 18 disponibili pur avendo finora un calendario agevole. Cosa accadrà quando arriveranno le sfide vere?
L’esame delle ultime gare, poi, è spietato: perse le ultime due partite, con Cagliari (a San Siro) e Fiorentina, incassando sette reti contro una sola segnata.

Mazzarri non è a rischio, pare comunque trasparire dalle intenzioni di Thohir. Evidentemente un avvicendamento in panchina potrebbe essere traumatico per l’ambiente e con esiti incerti, senza contare il problema economico di dover assumere un nuovo mister continuando comunque a pagare Mazzarri visto che gli è appena stato rinnovato il contratto.

Thohir si incontrerà in queste ore con Piero Ausilio, unico uomo di calcio nella società, che lo aiuterà a capire qual è la miglior soluzione per il futuro, e il d.s. è assolutamente contrarissimo a un cambio di allenatore, quindi non lo consiglierà.

Mazzarri ha molto lavorato in questi giorni con chi non è stato convocato nelle nazionali per recuperare una condizione fisica generale che appare molto modesta, e ora, arrivata la notizia dell’infortunio di Osvaldo con la nazionale, la partita con il Napoli assume il significato di momento cruciale: ulteriori scivoloni potrebbero portare la squadra nella seconda metà della classifica, quella dove si gioca per non retrocedere.

Mazzarri sa di giocarsi molto, ma lui sa, come ha detto a Firenze, quali sono le vere ragioni del crollo, ed è arrivato il momento di farlo vedere.

Roberto Dal Maschio

13/10/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.