4.2 C
Venezia
domenica 05 Dicembre 2021

Incidente a Marghera, si sparge nafta: odore a Venezia. Rilievi dell’Amav

HomeInquinamentoIncidente a Marghera, si sparge nafta: odore a Venezia. Rilievi dell'Amav
la notizia dopo la pubblicità

Gas da una cisterna a Marghera, quattro operai in ospedale

Un incidente è avvenuto alla Versalis di Marghera questa mattina presto. Durante le operazioni di sversamento di virgin nafta (un carburante semi lavorato) una quantità di qualche metro cubo di materiale è fuoriuscito finendo nelle vasche di contenimento.

La centrale operativa della Polizia Municipale, ha comunicato immediatamente una nota sull’incidente, riferendo che, intorno alle 5.30, durante le operazioni di scarico nave, si è verificata una perdita in sala pompe petroliferi di Virgin Nafta.

Le operazioni sono state immediatamente sospese in seguito all’incidente. Dopo aver intercettato la perdita e ultimato le attività di aggottamento, la perdita di liquido
combustibile è stata riparata. Il sistema ora di nuovo è in completa sicurezza.

Sul posto è intervenuto personale dei Vigili del Fuoco ed i tecnici Arpav.

L’unico inconveniente che si continua a registrare è un forte odore, dovuto alla formazione di un odore acre del materiale a contatto con l’aria, ma l’autorità precisa non ci sono stati pericoli per la cittadinanza.

L’intervento sull’incidente è scattato immediatamente, con l’impiego dei vigili del fuoco che hanno provveduto ad inondarlo di schiuma e ad aspirarlo, ma sfortunatamente ciò non è bastato ad impedire che il vento ne propagasse l’odore.

Sul posto oltre ai pompieri anche i tecnici dell’Agenzia regionale per l’ambiente del Veneto (Arpav) che stanno prelevando campioni d’aria per verificare se vi sia stato inquinamento e l’eventuale gravità.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“Venezia va rispettata, chiediamo ai veneziani il permesso per vederla”. Lettere

"Venezia va rispettata così come i veneziani...". Il senso di chiedere "permesso" segno implicito di rispetto quando si va in casa d'altri

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

Elezioni scolastiche: “Far votare solo con chi ha Green Pass è discriminatorio!”. Lettere

Ci sono cittadini di serie a e di serie z... e poi ci sono i fedelissimi esecutori, che oggi come nel '36 eseguono ordini come autentiche macchinette da regime... ma che poi si pentono amaramente come nel '45. Inutile dire che ...

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

Venezia, come si aggirano i divieti. Anziani che fingono stretching, passeggiate di coppia, di gruppo, ecc

Un normale pomeriggio veneziano primaverile, come se il coronavirus non esistesse. È questa la situazione di venerdì 10 aprile incontrata scendendo a piedi da Sant'Elena dove il parco è ancora quasi normalmente frequentato anche da bimbi con genitori. In via Garibaldi,...

Turisti riducono Piazza San Marco pizzeria a cielo aperto: da oggi non pagherò più le tasse

Il prof. Tamborini denuncia che la Polizia Municipale è intervenuta solo dopo molte insistenze e quando ormai non c'era più niente da rilevare. Oltre al fatto che ormai non viene praticamente sanzionato più nulla (neanche agli abusivi), perchè un cittadino deve...

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

Actv, dipendenti, utenti, sindacato: chi ha ragione?

Filt Cgil giudica severamente il sistema dei trasporti, fino a definirlo indecente e vergognoso, l'azienda accusa il sindacato di spacciare fake news...