lunedì 17 Gennaio 2022
3.7 C
Venezia

IL PONTE DI RIALTO RIPULITO

HomeVenezia cittàIL PONTE DI RIALTO RIPULITO

NOTIZIE VENEZIA | Dopo il campanile di San Marco ecco anche il ponte di Rialto uscire dal suo maquillage di Primavera. Ripulito nelle sue parti lignee, nelle lapidi: tolte scritte, graffiti e altri segni di inciviltà , il Ponte di Rialto a Venezia è finalmente tornato a brillare. Il ponte più antico e famoso di Venezia ha ripreso un aspetto decoroso. «Anche le cartoline dovranno ora adeguarsi di conseguenza, visto che il ponte è stato riconsegnato al mondo completamente pulito», ha commentato con un sorriso l'assessore comunale ai Lavori pubblici, Alessandro Maggioni, presentando l'intervento.
L'operazione non è costata un euro alle casse del Comune grazie alla collaborazione con i 23 commercianti delle botteghe sul Ponte che hanno sostenuto la spesa di 20mila euro per la pulizia e la ripitturadelle 24 arcate lignee e a quella con lo “sponsor” Iniziative venete, che ha effettuato gratuitamente le operazioni di pulizia delle parti lapidee.

«Dobbiamo dire grazie – ha ammesso Maggioni – a tutti questi soggetti, veri protagonisti di un'operazione che, altrimenti, non avremmo fatto, perché, di fronte alla marea di urgenze, questa non era priorità  tra le priorità , anche se questo ponte da troppo tempo era agli onori della cronaca per la brutta immagine di Venezia che dava, a causa di come l'avevano ridotto il tempo, la maleducazione e i vandalismi». L'ampia collaborazione, anche con la Soprintendenza, è risultata fondamentale anche per la scelta del colore della vernice con cui sono state ridipinte le parti in legno (un marrone molto scuro). E, quel che conta, è che ora, come ha assicurato l'assessore, «il ponte non tornerà  più al degrado di prima, perché è già  sorvegliato da qualche mese da 7 videocamere collegate con le forze dell'ordine. Il prossimo graffitaro verrà  scoperto e perseguito».

Intanto solo un passaggio formale per la sponsorizzazione di “Only the best” di Renzo Rosso, il titolare vicentino della Diesel, per i lavori di restauro strutturale del ponte. Sempre l'assessore Maggioni ha spiegato che «nel pieno rispetto dei tempi previsti, a giorni, al massimo entro fine settimana, firmeremo il contratto. Le indagini conoscitive sullo stato di salute del Ponte iniziate un mese fa, e che dureranno un anno, vanno avanti e nei prossimi mesi avremo i primi risultati parziali». Indagini affidate ai 97 prismi ottici che controlleranno se sono nella norma gli spostamenti naturali del Ponte, mentre proprio oggi vengono completate le indagini geotecniche. «I veri e propri lavori di restauro – ha concluso Maggioni – inizieranno nella primavera 2014. Stiamo costruendo il progetto con la Soprintendenza, coinvolgendo nel contempo tutti i commercianti del ponte e della adiacente ruga Villoresi».

Redazione
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[24/04/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Studiare a casa? Un orizzonte che ci riguarda. Di Andreina Corso

Quanti bambini, quanti ragazzi sognerebbero di non andare a scuola, di studiare a casa, magari supportati dai genitori, se non devono andare a lavorare, dai nonni, dagli amici, dai vicini, guidati dai loro interessi nella scelta degli argomenti che più li...

Ponte della Costituzione scivoloso, altri lavori. Amore-odio dei veneziani per il Ponte di Calatrava

Ancora guai per il Ponte della Costituzione progettato dall’architetto Santiago Calatrava, che tanto ha fatto discutere i cittadini veneziani, che hanno prima incontrato e poi vissuto gli effetti di un’opera che è costata 11 milioni di euro. Il Ponte era entrato nell’immaginario...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Marinaio ‘sprezzante’, alterco in motoscafo Actv

E' ormai un quarto alle 8 e alla fermata di San Pietro di Castello non si vede ancora all'orizzonte il motoscafo Actv con direzione Fondamente Nove, quello che porta i dipendenti dell'Ospedale Civile a lavorare (7,39 sul tabellone). "Passano altri cinque, dieci,...

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

No Vax in strada a Verona, c’è anche il prete: “Draghi e Brunetta, andrete all’inferno”

No Vax e proteste a Verona: in mille in corteo tra cui anche un sacerdote no vax. Si è svolto infatti oggi l'ennesimo pomeriggio di protesta da parte degli schieramenti No Green Pass - No Vax a Verona, dove si sono...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...