24.9 C
Venezia
martedì 27 Luglio 2021

Il nuovo X-Men al cinema: giorni di un futuro passato

HomeCinemaIl nuovo X-Men al cinema: giorni di un futuro passato

Il nuovo X-Men al cinema

Il nuovo X-Men al cinema è forse uno dei più attesi della serie. Promette scene ed effetti mirabolanti e sbarcherà sugli schermi il prossimo 23 maggio.

X-Men: giorni di un futuro passato lega insieme i primi tre capitoli della saga con il prequel, riunendo sul grande schermo un cast d’eccezione, tra i quali Hugh Jackman, Patrick Stewart, Ian McKellen, Halle Berry, James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Peter Dinklage ed Ellen Page.

Un oscuro 2023 e un nostalgico 1973 che è da riscrivere si intrecciano nel nuovo capitolo della storia dei mutanti firmati Marvel, X-Men. La storia è ambientata in un futuro in cui sia i mutanti che gli umani sono soggiogati dalle Sentinelle, robot creati allo scopo di uccidere i mutanti, ma poi utilizzati anche contro gli umani ribelli, creando un universo di schiavitù.

L’unica speranza per i mutanti è cambiare il passato, ritornando nel 1973. Si decide così, grazie ai poteri di Kitty Pride, di mandare nel passato qualcuno e l’unico che possa sostenere un viaggio nel tempo senza subire danni irreparabili al cervello è Wolverine, grazie al suo fattore rigenerante. Così il nostro eroe si ritrova nel 1973, pronto a riunire a tutti i costi le giovani versioni di Xavier e Magneto per scongiurare il terribile futuro.

Redazione

[21/05/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.