17.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Hellas Verona cade al Bentegodi per mano della Fiorentina, è crisi

HomeCalcioHellas Verona cade al Bentegodi per mano della Fiorentina, è crisi

montella fiorentina vittoria milan

Hellas Verona cade al Bentegodi per mano della Fiorentina e la squadra di Mandorlini viene per questo superata in classifica dai viola.
Si tratta di una vittoria meritata per i ragazzi di Montella, autori di una gara, soprattutto nel secondo tempo, giocata costantemente all’attacco.
L’Hellas Verona ha cercato di tenere il risultato più che altro, riuscendo solo a difendersi.
Il Verona parte bene con grinta e con le giuste misure tra i reparti. Poi però Obbadi alza bandiera bianca e l’infortunio del franco-marocchino sconvolge gli equilibri della squadra diventando la chiave dell’incontro più che una sostituzione di un giocatore.

Il Verona si abbassa e la Fiorentina prende campo. Arriva il primo gol: angolo di Fernandez, sul primo palo tocca Alonso che allunga la traiettoria della palla sulla quale arriva Gonzalo Rodriguez che da sotto misura batte Rafael.
E’ Luca Toni a questo punto a tenere in piedi la squadra veneta: il centravanti prima colpisce la traversa su traversone di Hallfredsson poi confeziona il pareggio con una straordinaria azione: perfetto l’assist per Nico Lopez che supera Netto in disperata e pericolosa uscita.

Nella ripresa è solo Fiorentina. Il Verona non riesce più a ripartire, la Fiorentina fa girare la palla ad una velocità che le gambe del Verona non permette.
Cuadrado riporta in vantaggio i viola in un momento in cui la superiorità per gli ospiti è evidente.
In svantaggio, il Verona cerca di reagire con quell’orgoglio non viene mai meno ma è tutto inutile: per il Verona si tratta di una piccola crisi. Una sola vittoria nelle ultime nove partite.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.